Un attico lussuoso e moderno, reso ancora più speciale dal marmo e dall’intervento di architetti professionisti del design.

A Beirut, capitale del Libano, l’architetto Fouad Naayem e il suo studio FNA & Partners hanno realizzato la ristrutturazione di un attico privato in cui il lusso si unisce, con equilibrio e armonia, a arte contemporanea, volumi e materiali importanti. Tra i materiali utilizzati emerge il marmo, con il quale sono state rivestite le pareti del salone, spazio principale dell’attico a Beirut.

attico-a-beirut-1

Il modello scelto è Tratto, della collezione Le Pietre Incise di Lithos Design Primes, il brand dal target high con una resa estetica unica e sofisticata. Con la consulenza di Lithos Design Source, squadra a 360° a servizio dei clienti, grazie ad una storia e un’esperienza di 30 anni nata nel laboratorio sperimentale di Bevilacqua Marmi, l’architetto Naayem ha potuto personalizzare la sua opera, scegliendo per il marmo Tratto il colore Bianco Lasa, non a catalogo. Il marmo bianco con striature giallo-oro è abbinato ad elementi di interior design in ebano Macassar, con un effetto di estrema eleganza e attualità.

attico-a-beirut-2

Il vantaggio di collaborare con Lithos Design Source è quello di avere a disposizione un team di esperti di pietre naturali e delle loro applicazioni, con i quali poter personalizzare le componenti in marmo per i progetti. Il marmo si adatta alle superfici orizzontali e verticali sia tradizionali che di design, e può essere un perfetto complemento d’arredo o un elemento architettonico, con il quale impreziosire le abitazioni come l’attico a Beirut. I progettisti di Lithos Design sanno quale soluzione meglio si adatta ad ogni esigenza di design, quale pietra utilizzare e come abbinare diverse lavorazioni e materiali lapidei.

Lithos Design rende il marmo la soluzione ideale per ogni tipo di abitazione, grazie anche alla linea Lithos Domino, che con grandi quantità e tecnologie moderne, garantisce prezzi competitivi.

Claudia Di Meo