Per essere splendide e scintillanti l’ultima notte dell’anno, il make-up è l’arma segreta!

Ecco alcuni consigli per scegliere i colori e le sfumature con cui esaltare il vostro viso.

come-truccarsi-a-capodanno

Cominciamo a stendere sul volto una crema che faccia da base al trucco e che al tempo stesso svolga anche una funzione illuminante.

Poi coprite con un correttore i punti critici del volto: piccoli brufoli o occhiaie non dovranno essere visibili. Passate poi al fondotinta che va applicato con delicatezza usando l’apposita spugna (nel caso in cui vogliate ottenere un effetto più leggero, avvaletevi di apposito pennello).

Scegliete una cipria brillante da stendere non solo su tutto il viso, ma anche sulla parte alta del corpo.

A Capodanno la regola è stupire, quindi via libera a ciglia finte, voluminose e lunghe o lunghissime …

Definite il contorno degli occhi con una linea eye liner nera. Con un ombretto scuro, nei toni marroni e arancioni, create una base per il trucco della palpebra, sfumandolo con il color oro chiaro verso l’esterno.

Terminate applicando sulla palpebra superiore prima un ombretto con glitter (da scegliere nella tonalità che si abbina meglio al vostro abito e ai vostri occhi) e poi delle briciole di carta oro applicate con il lattice ovunque …

Il capodanno 2016 ha un sapore del passato.

make-up-capodanno

La festa dell’ultimo dell’anno non può non prendere spunto dai grandi party dei “Ruggenti”Anni 2’0 sullo stile del “Grande Gatsby”, con quel tocco di raffinatezza unita ad un pizzico di pura creatività.

Sulle pelli di colore è bello giocare con colori shimmer creando uno smokey dai contorni estesi.

Per richiamare il tocco esotico delle dive dell’epoca ci si può ispirare ai colori delle piume del pavone – verde, blu e bianco – ed incorniciare le sopracciglia con applicazioni di piccoli brillantini.

Elemento cardine sono le ciglia: più sono voluminose e più rispecchiano il personaggio della serata.

A little party has never killed nobody“… che festa  sarebbe senza labbra decise, cariche? Allontaniamoci quindi dalle ingenui labbra dei “Ruggenti anni” a forma di cuore ed esprimiamo la nostra sicurezza e consapevolezza con colori decisi, che diano una percezione di mistero..un blu scuro con un velo di lucido ci renderà originali al 100%. Glitter per tutti i gusti…

Paolo De Maria

___________________________

CHI E’ PAOLO DE MARIA

Nato a Cilavegna (PV) nel 1965, è dal 1991 il Make-up Artist di numerosi personaggi italiani ed internazionali dello spettacolo e dello showbiz, sia nel mondo del cinema che in quello della discografia, sia nella moda che nella pubblicità. E’ spesso dietro le quinte di molti programmi TV celebri e nei backstage di servizi fotografici prestigiosi.

E’ inoltre docente di Make-up in diverse scuole regionali riconosciute. Ha pubblicato il libro “ART FASHION”.