La pasta al forno alle verdure è un primo veloce, un’idea smart per portare in tavola a Natale un piatto  goloso, direi irresistibile!

Ingredienti per 4 persone

  • 300 gr pasta corta tipo conchiglie
  • 150 gr bietole
  • 2 carote
  • 1 porro
  • 2 zucchine
  • 1 finocchio
  • 80 gr parmigiano grattugiato
  • 30 gr burro
  • sale e pepe
  • olio extra vergine d’oliva

Per la besciamella

  • 500 ml latte
  • 40 gr farina 0
  • 30 gr burro
  • sale
  • noce moscata

Procedimento

Preparate le verdure: pelate le carote, lavatele e tagliatele a cubetti abbastanza piccoli. Spuntate le zucchine, lavate e tagliate anch’esse a cubetti. Eliminate la barbetta al porro e la parte più verde e dopo averlo lavato affettatelo finemente. Lavate anche le bietole. Pulite il finocchio, lavatelo e affettatelo.
In una padella antiaderente mettete un paio di cucchiai di olio e la noce di burro, aggiungete tutte le verdure, salate, pepate e fatele cuocere a fiamma bassa per circa 12/15 minuti. Devono rimanere abbastanza croccanti. 
Mettete sul fuoco una pentola con acqua salata e quando bolle versate la pasta e lessatela per circa 12 minuti.
Nel frattempo preparate la besciamella: mettete il burro in un pentolino e fatelo sciogliere dolcemente, aggiungete la farina stemperandola con una forchetta per eliminare ogni eventuale grumolo. Fate scaldare il latte e aggiungetelo poco alla volta mescolando finchè si sarà tutto amalgamato. Unite un cucchiaino di sale fino. Mettete il pentolino sul fuoco e continuate a mescolare finchè la besciamella non prende consistenza. Appena vedete che si sta addensando unite una spolverata di noce moscata. Qui la ricetta per chi volesse realizzare la ricetta della besciamella vegana 
Quando la pasta è cotta, scolatela e versatela ancora nella pentola, aggiungete le verdure e mescolate.
Imburrate una pirofila da forno, mettete sotto uno strato di pasta al forno alle verdure, uno strato di besciamella e una spolverata di parmigiano grattugiato; proseguite alternandoli fino ad esaurire gli ingredienti e terminate con il parmigiano e qualche fiocchetto di burro.
Mettete in forno a 200° per circa 15 minuti accendendo il grill prima della fine cottura in modo che si formi la gratinatura in superficie.
Buon appetito!
Lorena