È fondamentale creare una wishlist saldi prima di ritrovarci nei camerini dei negozi sommerse da capi inadatti che cerchiamo di farci andare bene solo perché “sono un affare”.

Partiremo da ciò che “ci serve”, passando per “i must have” fino a toglierci “qualche sfizio”. Sì, perché l’abito di paillette dorate che metteremo una volta nella vita è inaccettabile a €200, ma se lo troviamo a €20 può passare, al massimo lo useremo a Carnevale.

Oltre all’ordine di importanza, che varierà in base alle proprie esigenze, sarebbe utile determinare il prezzo massimo che siamo disposti a pagare per ogni cosa, così facendo sapremo già quale è il budget totale evitando di piangere una settimana dopo per il portafogli vuoto davanti all’armadio straripante di cose inutili.

1) SUA MAESTÀ IL CAPPOTTO

Quello tanto sognato, perfetto, taglio classico ma fittato come fosse creato su misura. Max Mara è sicuramente il brand che propone la qualità e la varietà migliore per questo elegante capo spalla: cashmere, lana, con inseriti in pelliccia, foderato o destrutturato.

2) GOMMINO

Sì, il famoso mocassino di Tod’s è tra i saldi della stagione invernale, un’ottima occasione per accaparrarselo e poi sfoggiarlo già in primavera e goderselo tutta l’estate. Visto l’affare conviene puntare sulla versione metalizzata per essere alla moda con un grande classico.

tods-scarpe-gommino

3) IT BAG

Non servono di certo i saldi per persuadere una donna ad acquistare una borsa, ma diciamo che sono un buon incentivo per togliersi quella voglia di it bag sfiziosetta che a prezzo pieno non ci aveva del tutto  convinte. Potrebbe essere il caso delle borse gioiello, delle pochette o della fantomatica Metropolis di Furla, quella borsa-non borsa che si è aggiudicata una buona posizione nella lista delle icon bag.

furla_it_bag_metropolis

4) SEVENTIES

I cinque tasche skinny sono stati spesso oscurati da crop-pants e culottes nelle ultime stagioni, ma non tutte amano la loro linea esagerata. Più proporzionati sono i pantaloni palazzo o a zampa e quelli di CestlaVi.it sono gli hippie-chic più in voga del momento, quale occasione migliore per aggiudicarsi quelli in morbido velluto?

5) RED CARPET

Siamo cresciute a pane e fiabe di principesse sfoggianti abiti da gran ballo, Barbie vestite di lustrini e crescendo non abbiamo smesso di sognare, anzi il sogno si è trasformato in desiderio. È ora che il sogno diventi realtà! La bacchetta della fata Turchina ha colpito Lanvin che quest’inverno ci propone outfit da gran galà alla metà.

abito-lanvin

Durante le vostre sessioni di shopping ricordate i vostri buoni propositi per il nuovo anno e che anche in questa occasione esistono regole di bon ton che vi abbiamo raccontato in questo articolo.

Chiara Rovetta