Skip to content

14 giorni Detox con OrtoRomi: Giorni #9-10-11

Nei giorni scorsi non sono riuscita a pubblicare le ricette dei miei 14 giorni detox con OrtoRomi però ho una bella news, dalla nascita di Andrea ho perso 15 kg, vi domanderete quanti ne abbia accumulati durante la gravidanza, beh avevo già scritto che mi sono applicata tantissimo e che ho superato soglie di peso inaspettato.

 

Mi fa piacere però che tra il parto e la dieta parte dell’accumulo della gravidanza se ne sia andata così velocemente.

Ho continuato nei giorni scorso la dieta con ricettive super veloci e sfiziose. che non mi fanno assolutamente rimpiangere il punk food dei mesi scorsi.

 

Giorno #9: sabato 5 Aprile -> Giapponese Detox homemade

Sabato avevamo a cena a casa i miei cognati, fratelli di Alessandro, con mia cognata ed il piccolo Cesare di 2 anni. Andrea si è comportato benissimo ed integrato immediatamente nella grande famiglia Crippa. Abbiamo optato per un Cino-Giapponese, io però non volevo sgarrare e mi sono cucinata due piattini detox a tema:

 

NIDI D’APRILE CON RUCOLA

Ingredienti:

1 conf.  Le Tenerelle OrtoRomi Rucola

1 uovo

20 gr. di burro

sale qb

pepe qb

 

Procedimento:

Fate bollire la rucola in poca acqua salata per 2′, scolatela e fatela riposare in una boule con del ghiaccio. Imburrate 1 coppapasta e mettetelo su carta forno in una teglia. Foderate il coppapasta con la rucola. Separate il bianco dal tuorlo e mettetelo nel nido, salate e pepate e tenete il tuorlo in un bicchierino a parte. Infornate 10′, dopodiché spegnete il forno e mettete il tuorlo sul nido e rimettendo il coppapasta nel forno spento per altri 3′.

Servite caldi.

 

PH Chizzocute – tutti i diritti riservati

 

 

Giorno #10: domenica 6 Aprile -> Pizzette di Melanzane con pomodorinociliegino e mozzarelline

Era da anni che non facevo le pizzette di melanzane ricordo la sorpresa la prima volta che le feci, mi sorpresi del fatto che se nessuno me l’avesse detto non avrei mai capito che la base era di melanzana e non di pasta sfoglia. Le ho fatte per molto tempo, fino a stancarmene e da qualche anno non mi ricordavo nemmeno della ricetta. Poi, come tutte le cose, mi è tornata in mente qualche giorno prima del parto ma solo ieri sono riuscita a cucinarle.

PIZZETTE DI MELANZANE CON POMODORINO CILIEGINO E MOZZARELLINE

Ingredienti:

1 Conf. Le Tenerelle Pausa Pranzo Caprese

1 melanzana grande

sale q.b.

pepe q.b.

Procedimento:

Lavate la melanzana e tagliatela a rondelle, disponetela su di una teglia da forno ricoperta da carta da forno. Tagliate a metà le mozzarelle e a piccoli spicchi i pomodorini ciliegini, riponeteli sopra le fettine di melanzane, aggiungete un filo d’olio, sale, pepe. infornate per 10′  in forno preriscaldato a 180°, mettete sulla funzione grill per altri 2′. togliete e servite caldi con 1 fogliolina di basilico.

Potete ovviamente guarnire le melanzane come preferite, io ho optato per la versione più light accompagnandola con l’insalata contenuta nella confezione Le Tenerelle OrtoRomi Pausa Pranzo Caprese dalla quale ho utilizzato mozzarelle e pomodorini per la ricetta delle pizzette: Valerianella, insalatina rossa, indivia scarola.

PH Chizzocute – tutti i diritti riservati

 

Giorno #11: lunedì 7 Aprile -> Arrosto di vitello ripieno con frittata e verdure 

Ogni lunedì, durante gli ultimi 3 mesi di gravidanza, mia mamma è venuta a casa per aiutarmi con le pulizie di casa sapendo che non avrei mai rinunciato a mantenere la casa nell’ordine e pulizia che amo tanto e che mi rende tranquilla.

Questi appuntamenti fissi continuano anche ora che c’è Andrea, ne approfittiamo per uscire e fare tutte quelle cose per le quali ho necessità di una mano, essendo io ancora abbastanza impedita nella gestione di un neonato fuori casa, alle prese con carrozzina, ecc. ecc.

Ogni lunedì cucina qualcosa per me ed Ale, qualcosa di buono e preparato con quell’amore che solo ora che conosco apprezzo ancora ed ancora di più.

Oggi è stato il turno dell’arrosto di vitello ripieno con frittata e verdure cucinato con Le Tenerelle OrtoRomi Fantasia Esotica: Un mix di insalatine che combina il sapore dolce e delicato del lattughino a note leggermente speziate di tatsoi, swiss chard, red chard.

Ingredienti:

1 kg di fesa di vitello

100 gr di parmigiano grattuggiato

30 gr  di burro

1 busta di Tenerelle OrtoRomi Fantasia Esotica

2 uova

Olio extravergine di Oliva

sale q.b.

pepe q.b.

1 bicchiere di vino bianco secco

 

Preparazione:

Lessate Le Tenerelle OrtoRomi Fantasia Esotica in una padella con un pochino di acqua, poi scolateli e passateli in padella con un po’ di burro. Nel frattempo sbattete le uova con il parmigiano, aggiungete sale e pepe e poi fate una frittata sottile e larga in una padella antiaderente con un goccio di . Scolate Le Tenerelle OrtoRomi Fantasia Esotica e strizzatele bene, poi tagliateli a pezzetti con il coltello. Prendete l’arrosto, salatelo, pepatelo e ponete sopra Le Tenerelle OrtoRomi Fantasia Esotica e poi la frittata, arrotolate la carne e legatela bene con lo spago. Cuocete l’arrosto in un tegame con l’olio extravergine di Oliva, unite il vino, mettete il coperchio e cuocete per 40 minuti circa. Il tempo di cottura dipende dalla grandezza dell’arrosto.

 

 PH Chizzocute – tutti i diritti riservati

 

Categorized: Ricette
Tagged:
La Chizzo

La Chizzo

Un caban in cashmere avvolgente e un paio di jeans veloci, un filo di Chanel peonia sulle labbra e Hunter colorati ai piedi.
Sono io, Barbara: una vita a colori e un mix and match di contrasti ai quali non saprei rinunciare!
Un lavoro nel mondo frenetico del digital, fatto di strette di mano e vita mondana, e una casa immersa nella natura e nella pace da condividere con le persone che amo, la mia famiglia. Qui troverai maggiori informazioni su di me

All posts by La Chizzo