Skip to content

A Carnevale ogni chiacchiera vale

Sin da piccola non ho mai amato particolarmente il Carnevale, probabilmente perché mia mamma, che viveva ogni cosa con maggiore entusiasmo infantile rispetto a me, mi obbligava a vestirmi con abiti assurdi per i miei gusti e mi faceva girare tutte le feste di Carnevale a portata di auto.

Crescendo per me Carnevale è sempre stato sinonimo di Chiacchiere, dolce che amo tantissimo ma che ho sempre trovato un po pesantuccio.

Quest’anno ho trovato finalmente le chiacchiere fatte per me, ovviamente al forno, ma super light rispetto a quanto avevo avuto modo di assaggiare sin d’ora. Le chiacchiere del mio destino sono realizzate da “Sweet Backery” di Carate Brianza, locale dove, quando posso ora che sono a casa in maternità, si svolgono le mie colazioni.

Il personale, molto carino e disponibile, mi ha regalato la ricetta in modo che potessi realizzarle in casa in questi giorni in cui, a causa della pioggia e dei piccoli malesseri legati alla 35^ settimana, non mi consentono di uscire di casa.

Ne ho realizzate 300 gr. e sto terminando l’ultima proprio mentre sto scrivendo questo post…al momento sia io che Andrea stiamo bene credo quindi che, oltre ad essere gustose, siano anche leggere come quelle acquistate dal mio fornaio preferito.

Buon Carnevale a tutti
Chizzo

CHIACCHIERE AL FORNO LIGHT

  • Ingredienti

500 gr di farina 00
50 gr di zucchero
40 gr di burro light
3 uova intere
Aroma di vaniglia (o limone/arancia a scelta)
1 bustina di lievito per dolci
1/2 bicchiere di latte totalmente scremato
Zucchero a velo q.b.
Cioccolato
Cacao in polvere zuccherato

  • Informazioni

Tempo di preparazione: 20 minuti
Tempo di cottura: 10-12 minuti a 210°.

  • Consiglio in più

Utilizzate sempre gli ingredienti a temperatura ambiente
Setacciate tutti gli ingredienti secchi prima di utilizzarli

  • Preparazione

In una terrina capiente formate una fontana con la farina e formate un piccolo foro al centro per ospitare 3 uova intere, l’aroma scelto, il lievito ed il burro.
Impastate bene tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.
Se preferite, per facilitare questa operazione potrete utilizzare un’impastatrice dotata di gancio.
Con l’impasto stendete una sfoglia molto molto sottile, circa 1,5 mm; per questa operazione potrete utilizzare il mattarello oppure la sfogliatrice che solitamente utilizzate per tirare la sfoglia all’uovo.
Tagliate le chiacchiere della forma che preferite utilizzando la classica rotella dentata.
Infornate il tutto a 210°C per 10-12 minuti.
Fate raffreddare le chiacchiere e finalizzatele come preferite: zucchero a velo (il mio preferito), cacao in polvere zuccherato oppure cioccolato fuso.

PH Chizzocute – tutti i diritti riservati

Articoli correlati

Categorized: Ricette
La Chizzo

La Chizzo

La Chizzo, ovvero Barbara Chizzolini. 44 anni e un lavoro nel mondo delle digital PR e Social Media da una vita. Dormo poco, corro molto e penso troppo. Il resto del tempo lo passo ad amare la mia famiglia. Ho fondato questo blog come dono al piccolo Andrea, per raccontargli chi sono i suoi genitori, i nostri valori e i nostri sentimenti più autentici. Perché tutto nasce dalla Famiglia.

All posts by La Chizzo