Skip to content

“Ad un bivio tra me e te” di Cinzia La Commare – Romanzo double face

Ad un bivio tra me e te“Ad un bivio tra me e te” (di Cinzia La Commare) è un romanzo che in molti hanno definito con il termine double face, e in effetti lo è.  

Un libro con due copertine, due protagonisti, due punti di vista. Sarà il lettore a scegliere da che parte cominciare a leggere: può iniziare dalla storia di Carlotta, oppure, può partire dal punto di vista di Antoine. In ogni caso per poter dire di aver conosciuto davvero come sono andate le cose è necessario averli letti entrambi. 

Ma chi sono Carlotta e Antoine? 

Carlotta Borghesi, trentenne italiana appassionata di cucina è in cerca di riscatto. Nell’ultimo anno ha perso ogni certezza che possedeva: il lavoro che amava, l’uomo con cui condivideva la vita da otto anni, ma non la fiducia in se stessa. 
Con una valigia piena di sogni approda in Francia, ma non sa che la sua vita sta per cambiare radicalmente. Non sa che lei, sta per cambiare! O forse, sta solo lasciandosi andare per la prima volta!

Antoine invece dalla vita ha avuto tutto: soldi, popolarità… Donne! Nulla che lui voglia realmente. Costretto da sempre a indossare una maschera che ha finito per confondere con la sua vera identità, si è buttato in una vita fatta di frivolezza, sesso e alcool. Non c’è spazio per l’amore nella sua vita, neanche per se stesso. E’ un personaggio curioso, misterioso e pieno di segreti e problematiche legate al suo passato.
Qualcosa però, sta per riportare alla luce il suo vero animo, quello che nessuno ha mai conosciuto. Quello che ha nascosto sotto alla maschera, deliberatamente. Quello che gli fa paura da sempre.

 

Il romanzo è disponibile sia nella versione cartacea che nella versione ebook. Proprio su quest’ultima versione spesso ci si è chiesti: se il cartaceo si capovolge, per l’ebook come avviene la scelta? Semplice, sulla prima pagina vi è la possibilità di cliccare su Carlotta o su Antoine! 

E’ previsto un seguito, “Te prima di me”, che è attualmente in fase di stesura.

Estratti

“La vita difficilmente ti dona due possibilità di fuga dall’inferno che ti sei costruito. E ammettiamolo… io con te sto sbagliando tutto sapendo di farlo, ma non sono abbastanza forte da riuscire a smettere”.

***

“…Non esistono due me distinti, ma esistono due me ancora troppo mescolati per poter dare la vittoria a solo uno dei due.” 

***

“Il brutto dell’avere il cuore spezzato è questo: non esiste nessuna medicina che sia in grado di sedare il dolore. Non importa quanto alcool mandi giù, i suoi effetti non riusciranno a far tacere l’amarezza devastante di un cuore spezzato. Non puoi metterci un cerotto aspettando che la ferita si rimargini da sola… Perché ahimè non lo farà. Un antidolorifico mandato giù a denti stretti non basterà. Posso solo raccogliere i frammenti, ma non posso fare niente per fare in modo che combacino come se il mio cuore non si fosse mai frantumato. Non esiste nessun collante in grado di fare ciò.” 

 

Di “Ad un bivio tra me e te” su blog e store online alcuni lettori dicono:

“La mia opinione : ho apprezzato questo libro per svariati motivi: ha un linguaggio molto scorrevole e potresti leggerlo anche mentre cammini per strada senza annoiarti.
Riesce a farti sentire vicina ad entrambi i protagonisti ed il fatto che si possa decidere come leggerlo secondo me è altamente innovativo, sono pochi i libri che si presentano in questo modo ma quando accade, è senz’altro gradevole.
Descrive molto bene luoghi e sentimenti. Soprattutto le prime pagine con gli innumerevoli dubbi e paranoie di Carlotta vengono presentati al lettore in modo molto realistico. Consigliato.”

 

***

“Libro scritto molto bene, la scrittrice anche se al primo romanzo ha saputo dar vita ad un libro che mi ha tenuta incollata alla lettura. Il poter leggere il punto di vista di entrambi i protagonisti e’ davvero una bellissima idea. Complimenti alla scrittrice per il bellissimo libro e attendo il seguito con ansia” 

***

“La particolarità di questo romanzo è la lettura “doppia”. Nella versione cartacea, capovolgendo il libro, è possibile scegliere quale punto di vista leggere prima: quello di Carlotta o di Antoine. È come leggere due storie separate che si congiungono, unite da un filo conduttore. Scorrevole e con quel tocco di curiosità in più, questo romanzo si è rivelato una piacevole lettura. Vedremo cosa succederà in seguito …”

***

“La possibilità di poter scoprire il punto di vista di tutti e due i protagonisti lo rende un libro davvero unico.
Ma di questo romanzo non si apprezza comunque solo l’originalità, ma anche la scrittura scorrevole e la descrizione dei particolari, per non parlare dell’ambientazione realistica e ricercata che fa quasi venire voglia di un week end a Parigi!
Consigliatissimo agli amanti del genere, ma non solo!”

 

Dove acquistare questo romanzo? Su Amazon QUI e su tutti gli store online. 

Inoltre in occasione del periodo Natalizio la versione e-book al prezzo speciale di soli 0,99 centesimi 

La redazione

La redazione

La redazione di Chizzocute è come una famiglia, grande e animata, composta da donne e uomini uniti da ideali di vita sostenibile, che pongono le relazioni umane al centro delle proprie scelte, consapevoli che tutti noi “siamo frutto della nostra famiglia”.

All posts by La redazione

Comments are closed.