Skip to content

Anna Tatangelo nuda contro il cancro, bufera su campagna LILT

Anna-Tatangelo-Lilt-600x300-2E continua la polemica sulla nuova campagna della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori (Lilt) che ha scelto come testimonial Anna Tatangelo, fotografata nuda con il seno coperto dalle sole braccia.

“La prevenzione deve diventare uno stile di vita” – dichiara Anna Tatangelo – “tutte/tutti noi dobbiamo capire che basta poco: ritagliarsi del tempo con appuntamenti fissi, calendarizzati, per controllare la nostra salute e vivere meglio, e, soprattutto, non rischiare di accorgerci troppo tardi del male. Scoprendo un carcinoma al di sotto del centimetro, la probabilità di guarire sale di oltre il 90% e questo permette altresì di poter eseguire interventi conservativi, che non provocano sensibili danni”.

Tuttavia la sia foto ha scatenato polemiche su facebook e molte donne hanno deciso di fare battaglia per far ritirare la campagna.

Alcune di loro sostengono infatti che la foto della Tatangelo nuda sia più adatta ad un calendario sexy che ad una campagna sociale.

Polemiche al quale la Lilt ha risposto spiegando che: “ha chiesto alla Signora Anna Tatangelo di essere testimonial della campagna e le ha proposto di “mettersi a nudo” creando attenzione, esclusivamente, per dare forza ad un messaggio che intendeva far riflettere le donne messe davanti alle loro paure, ma che nell’abbraccio mettono la loro forza, la loro difesa contro un male che colpisce anche l’animo delle donne ( e lo dimostra la loro reazione). Peraltro, non si ritiene di essere stati neanche tanto originali, dal momento che nel web tante sono le immagini di campagne simili a questa”.

Tutto questo servirà a placare la discussione?

 

Categorized: LIFESTYLE
La redazione

La redazione

La redazione di Chizzocute è come una famiglia, grande e animata, composta da donne e uomini uniti da ideali di vita sostenibile, che pongono le relazioni umane al centro delle proprie scelte, consapevoli che tutti noi “siamo frutto della nostra famiglia”.

All posts by La redazione