Una casa, anche se ben arredata, sembra sempre un po’ vuota senza dei bei quadri alle pareti, che aggiungano quel tocco sofisticato e artistico.

I quadri però possono costare molto e anche un po’ annoiare con il passare del tempo, un’alternativa sempre più diffusa è quella di arredare con le stampe, molto più economiche e anche più facili da sostituire a piacere. A secondo dello stile della vostra abitazione potete scegliere tra una varietà di stampe diverse, da attaccare al muro o incorniciare.

Il primo passo consiste nella scelta, le stampe con soggetti contemporanei o i poster di grandi dimensioni si adattano in particolare ad ambienti più moderni ed è possibile risaltarli con cornici in plexiglass o legno verniciato in tinta con la stanza. Mentre per gli ambienti più classici, arredati in stile barocco, è preferibile scegliere stampe con temi tradizionali, come paesaggi o nature morte con colori neutri che rispecchiano i mobili massello, con cornici dorate, leggermente antichizzate.

Le cornici non sono da sottovalutare, perché danno molto risalto e importanza anche se al loro interno contengono una stampa e non una tela, giocate con i contrasti di colore per dare maggior rilievo all’immagine. Anche le luci possono rendere ancora più speciali le vostre stampe, se ne avete scelta una grande, ad esempio, ponetele dei faretti alla base per illuminarla e creare luce naturale.

arredare-stampe-1 arredare-stampeSe siete appassionati di interior design scegliete collocazioni particolari per i vostri quadri, ad esempio con una disposizione lineare lungo tutto il perimetro della stanza, oppure realizzate delle composizioni, ritagliando il vostro poster in tanti quadrati più piccoli. Generalmente l’altezza giusta è quella dello sguardo, quindi con la base della cornice ad almneo 150 cm dal pavimento.

Anche con le fotografie è possibile ottenere delle bellissime stampe con le quali arredare gli ambienti, in particolare se siete appassionati di fotografia, utilizzate i vostri scatti, assicurandovi di farli stampare nel giusto formato, in modo da evitare sgranature o sfocature. In molti mercatini potete trovare anche stampe di fotografie famose.

Il bianco e nero è la tendenza preferita da molti ultimamente, ma ricordatevi che anche i colori, se scelti in armonia con la vostra stanza, possono creare un bell’effetto. Basta solo avere un po’ di gusto e divertirsi a sperimentare e cambiare.

Claudia Di Meo

(Letto 123 volte in totale, 1 oggi)