Skip to content

Beachfront Baby Wrap: recensione e considerazioni

Beachfront Baby WrapSono Erika e la mia secondogenita, Bianca, è nata il 12 agosto.

Per noi questa è stata un’estate fuori dagli schemi e il nostro ferragosto di dimissione dall’ospedale non sarà ricordato come una giornata vacanziera tra onde vento e sabbia, ma piuttosto come l’inizio della nostra nuova vita familiare a quattro.

Quando a Luglio ho ricevuto da Ideagioconda – distributore per l’Italia – la Beachfront Baby Wrap da testare, avevo un bel  pancione rotondo e ho pensato, sicuramente tra qualche settimana avrò modo di testare questa fascia fucsia in qualche località di mare o di lago… ecco in realtà come le mamme all’ascolto possono ricordare, il primo mese con un neonato non sempre permette di realizzare tutti i nostri piani, e il mare è rimasto un bellissimo proposito.

A distanza di qualche mese trovo finalmente un momento per provare e testare questa particolare fascia elastica, ma mi rendo conto che l’estate è ormai un lontano ricordo, perciò sarà un test su un possibile utilizzo casalingo. Vediamolo insieme.

Beachfront Baby Wrap è una fascia lunga 4,75 metri,  disponibile in tre diversi colori, realizzata in jersey di poliestere 100%, molto molto leggera, che assicura il sostegno di una fascia elastica con un minore ingombro di stoffa.

Bianca al momento pesa 5,500 kg, direi quindi prova sostegno abbondantemente superata.

Beachfront Baby Wrap nasce come fascia da usare in spiaggia, al lago o a bordo piscina perchè  praticamente non si bagna e risulta abbastanza fresca, ma a differenza di altre fasce concepite per lo stesso scopo non abbiamo il buffo effetto “rete da arance” che oltre ad essere antiestetico non risulta peraltro molto confortevole.  Noi ne abbiamo fatto un uso casalingo, naturalmente l’uso estivo per cui è stata pensata ne esalta senza dubbio tutte le caratteristiche. La fascia in borsa occupa davvero poco spazio e in caso di rigurgiti o fuoriuscite di “vario genere” si lava in lavatrice e asciuga in un attimo.

Da appassionata di babywearing la classica fascia rigida resta per me il supporto migliore da utilizzare  per molte ore al giorno, ma la fascia Beachfront Baby Wrap è  una valida alternativa da utilizzare negli ambienti acquatici o da tenere sempre pronta in borsa per le emergenze anche nei mesi invernali.

 Erika

Articoli correlati

La redazione

La redazione

La redazione di Chizzocute è come una famiglia, grande e animata, composta da donne e uomini uniti da ideali di vita sostenibile, che pongono le relazioni umane al centro delle proprie scelte, consapevoli che tutti noi “siamo frutto della nostra famiglia”.

All posts by La redazione