Se c’è un dettaglio che questa stagione farà la differenza in tema capelli e moda d’autunno questo è il fiocco nero: un accessorio dallo stile classico, ma quanto mai contemporaneo.

A pochi giorni dal fatico e temuto appuntamento con il cambio di armadio, si comincia già da qualche settimana a familiarizzare con le tendenze moda per la prossima stagione che vedono il grande ritorno del rosso e del denim total look per quanto riguarda gli outfit.

E che cos’hanno da raccontare invece moda e capelli d’autunno?

Il castano d’autore è il colore della stagione: nelle sue sfumature più calde e morbide che si avvicinano ai toni del rame, ma anche nelle sue sfaccettature più nordiche con una texture quasi metallica. E, per quanto riguarda il taglio, il bob in tutte le sue lunghezze si conferma ancora una volta come uno dei tagli più amati e facilmente portabili delle ultime stagioni.

Ma è guardando le immagini che arrivano dalle sfilate dei marchi più cool del momento, come Tory Burch e Marchesa, che balza subito all’occhio un dettaglio che non passa di certo inosservato: il fiocco nero.

C’è qualcosa di delizioso nell’annodare un nastro tra i capelli. Un dettaglio così versatile che lo si può indossare con i jeans e la t-shirt, ma anche così chic da essere sfoggiato con un elegantissimo abito da sera nero” 

dichiara la stilista Tory Burch che, con il suo stile shabby (ma mai banale), rappresenta un po’ la rivoluzione bohemienne sulle passerelle.
L’hairstylist Antonio Corral Calero in Marchesa l’ha concepito, invece, in versione oversize, a modellare gli chignon bassi e destrutturati in contrasto con una collezione mai così importante e ricca negli outfit.

E dalle passerelle ecco che il fiocco nero ha fatto la sua comparsa anche sulle chiome di star come Sienna Miller, Dove Cameron e Emily Ratajkowski che l’hanno sfoggiato con stile sugli ultimissimi red carpet.

capelli e moda d'autunno

Il fiocco nero, che già nel XVIII secolo veniva utilizzato come accessorio di stile soprattutto dagli uomini, è perfetto da indossare da mattina a sera, per sdrammatizzare un look troppo elegante e, al tempo stesso, per impreziosire un outfit troppo minimal: nel gioco capelli e moda d’autunno lo si può interpretare e re-interpretare in mille modi seguendo il proprio stile.

Via libera ai maxi fiocchi abbinati a code di cavallo alte o basse, ma anche a quelli mini realizzati con un sottile nastro in velluto: ce n’è uno adatto per ogni stile, per ogni età e per ogni tipo di capelli.

Per chiudere una morbida treccia laterale o una coda bassa, per delineare un semi raccolto o come fascia: il fiocco nero si presta ad infinite variazioni di stile.

E per un look vagamente retro lo ricordiamo anche nella sensuale interpretazione di Bridgitte Bardot come una fascia tra le biondissime onde dei capelli tutto volume. 

Sara Mucci