Skip to content

Caratteristiche segno Gemelli: faccio da me e guai a chi mi ferma

Impulsivi, pieni di fantasia ma apparentemente superficiali. Chi non ha mai avuto a che fare con un Gemelli?

Preparatevi a scoprire il segno più irriverente dello zodiaco!

Il tipo Gemelli è regolato dalla necessità di sperimentare il mondo solo ed esclusivamente con i  propri mezzi e cavalcare l’ onda del cambiamento. E’ quello se ne va a spasso gustandosi il caffè e arriva lo stesso al traguardo, mentre il Leader (Ariete) e il motivatore (Toro) discutono sul da farsi. Vediamolo un po’ come l’eterno adolescente comico grazie alla sua consapevolezza e leggerezza d’essere.

Chi è nato sotto questo segno ama tutto ciò che gli fornisca degli stimoli mentali e delle sfide da affrontare, in generale ciò che dia soddisfazione alla sua natura duale, ovvero sia l’ eccitazione derivata dall’ indagare a fondo le situazioni, sia il fermento di chi deve avere una vita variegata e piena di stimoli nuovi. Il Gemelli è di fatto molto nervoso e impaziente, ma vuole conoscere il più possibile delle situazioni che lo coinvolgono. Qualora si sentisse ostacolato o si trovasse ad avere a che fare con un demotivatore, è bene non essere nei paraggi: è un segno capace di ire improvvise, tanto quanto velocemente dimentica la rabbia. Nonostante ciò trova delle difficoltà nell’ esprimere le proprie emozioni, perché la sua natura duale lo porta a razionalizzare e a non accontentarsi della realtà presente.

  • Pietra: Topazio giallo che equilibra l’ emotività stimolando la spiritualità, a anche il Quarzo Citrino che rinforza la volontà, l’autodisciplina e porta ancora più ottimismo nell’ affrontare le situazioni.
  • Colore: Giallo, colore dell’ energia intellettuale e nervosa.
  • Elemento: Aria nella sua qualità mobile.
  • Metallo: Argento e Mercurio
  • Pianeta: Mercurio
  • Giorno: Mercoledì
  • Affinità: Acquario, Bilancia e Scorpione

Gemelli è un segno d’ Aria nella sua qualità mobile. Questo dona a chi ha questo segno la capacità di adattarsi facilmente alle situazioni ma anche ad avere sempre la risposta pronta ed un pensiero veloce, mutabile ed in continua evoluzione. E un segno difficilmente manipolabile per la facilità con cui inventa storie pur di non essere acciuffato dai manipolatori. È un’ Aria impetuosa, cosi come è impetuoso il Gemelli nei suoi scatti d’ira, qualora si sentisse intrappolato.

Il partner Gemelli ha bisogno di sentirsi libero, pertanto è bene evitargli scenate di gelosia. Notoriamente simpatico, ma anche molto indipendente ed arrogante, ha sempre l’ aria dell’ eterno adolescente, pur celando una spiccata capacità di introflessione. Se si sente abbastanza libero, condivide volentieri i suoi pensieri. È apparentemente superficiale, poiché alla minima avvisaglia che qualcosa nel rapporto possa incatenarlo nella banalità, gira i tacchi senza pensarci due volte e dare all’ interlocutore la possibilità di giustificarsi. Non darà mai a vedere che soffre.

Sotto le lenzuola il Gemelli è vivace, fantasioso e desidera sentire le attenzioni su tutto il corpo. Un amante frettoloso non fa al suo caso, ama piuttosto le sessioni d’amore improvvisate ovunque e comunque, non di certo la solita minestra! Lo si conquista prima mentalmente, poi con i grattini che ne calmano l’indole nervosa.

Il genitore Gemelli mostra ai propri figli l’arte del cavarsela sempre e di improvvisare, così come la bellezza nel fare voli pindarici con la fantasia e di vivere la vita con leggerezza ed allo stesso tempo investigandola in tutti i suoi aspetti.

Il suo Pianeta è il veloce Mercurio, che ne caratterizza il temperamento nervoso ed impulsivo, ma non bellicoso. È un Pianeta che domina i viaggi e la conoscenza, ma anche la capacità comunicativa. È un Mercurio d’aria, che tiene lontane le preoccupazioni, a reinventarsi nonostante tutto. Ed i Gemelli sono così: non mollano mai l’ osso finché non lo decidono loro.

Avere un ascendente in Gemelli significa avere una spiritualità vivace e voglia di conoscere, spingersi oltre gli standards sociali. Significa sembrare coraggiosi solo perché si è sprezzanti nei  confronti degli ostacoli per il semplice fatto che non ci si accontenta di nulla. Chi ha questo ascendente è ottimista e comic, ma anche capace di far satira ed invettive argute.

Tra cielo e mitologia

Caratterizzata da due stelle di simile luminosità, Castore e Polluce, che vengono considerate gemelle, questa costellazione è osservabile in cielo nel periodo che va da dicembre a maggio e ha Alhena come terza stella luminosa al suo interno. Contiene inoltre numerose stelle doppie e Nebulose, nonché l ‘ammasso aperto M35, di magnitudine 5 ed osservabile anche ad occhio nudo in condizioni atmosferiche ottimali. Questa Costellazione ha probabilmente ispirato la progettazione di Alatri.

Castore e Polluce erano due gemelli Dioscuri, ovvero figli di Zeus, la cui madre era Leda. Presero parte assieme a Giasone nella ricerca del Vello d’oro e salvarono in diverse occasioni i propri compagni di mare dalle sciagure. Poseidone regalò loro dei cavalli bianchi in segno di benevolenza e riconoscendone il valore, facendoli così eleggere a protettori dei marinai. Plinio il Vecchio narra che durante le tempeste in mare, i gemelli apparissero sui pennoni delle navi come due bagliori (oggi il fenomeno è conosciuto come fuoco di sant’ Elmo) come promessa di far uscire la nave stessa dalla tempesta. Un solo bagliore era invece di cattivo presagio e nominato ‘’ Elena’’ (Elena di Troia, che si narra fosse la vera gemella di Polluce anziché Castore).

Alla prossima!

Alessandra Ci

Articoli correlati

Eco di Stelle

Eco di Stelle

Sono una mamma burlona con la testa tra le nuvole e dedico i miei ritagli di tempo a guardare le stelle, leggere montagne di libri e curare il mio giardino. Ho imparato che siamo tutti padroni del nostro destino ed i sogni e le stelle ci mostrano la via.

All posts by Eco di Stelle

Comments are closed.