Quando parlo di “carburante” non parlo solo di cibo, naturalmente mi riferisco a tutto ciò che diamo al nostro corpo e alle cure che gli riserviamo.

Il corpo infatti ha bisogno anche di energia, perché di fatto noi siamo energiaLa fonte primaria di carburante per il corpo proviene dai pensieri e dalle emozioni. Attualmente la medicina ha dovuto fare i conti con l’idea che ogni malattia può peggiorare o migliorare a seconda del nostro stato emozionale.

Per questo ricordo a me stessa e a chi mi circonda, che è importante essere gentili con il corpo ma anche con la mente e il cuore, attirando a noi solo esperienze costruttive e positive.

Dopo aver sperimentato questa verità sulla mia pelle, ho fatto dell’insegnamento del metodo Heal your life® di Louise Hay  il mio scopo nella vita.

Per chi non conoscesse i punti fondamentali del metodo è possibile averne un’infarinatura in questo articolo.

Come dicevo ormai per me è come una missione, parlo di Louise Hay e del suo cambiamento continuamente, suggerisco la lettura dei suoi libri. Tra tutti consiglio “ Puoi guarire la tua vita”, quello che ha fatto la differenza nella mia vita.

Dal 2013 organizzo e conduco regolarmente seminari esperienziali di due giorni e percorsi di gruppo o individuali di questo fantastico metodo , semplice ed efficace per tutti.

Mi piace definirmi “allenatrice” mentale, di fatto per dare un buon carburante al corpo è necessario rivalutare le abitudini alimentari, mentali ed emozionali ed allenarci a star bene.

Ai miei clienti e ai partecipanti ai miei corsi , faccio spesso questa domanda:

”Come sono i tuoi pensieri , cosa pensi di te stesso e della tua vita?”

Una delle mie affermazioni preferite di Louise Hay è questa:

“Il benessere e il malessere sono il risultato dei nostri pensieri, perchè i pensieri creano le nostre esperienze”. 

Consiglio e devo dire che lo faccio ancora personalmente, di stilare una lista che contenga tutto ciò riteniamo nutriente e quindi  buon carburante per la nostra vita. Questa lista deve contenere di tutto: quali cibi mi danno energia, quali persone stimolano la mia felicità, quali attività mi danno gioia, per cosa provo gratitudine ogni giorno, cosa amo del mio lavoro, quali nuove capacità voglio sviluppare, ecc. ecc.

Questa lista va rielaborata molto spesso, ogni momento è buono per apportare cambiamenti, rettifiche ai pensieri, alle emozioni e a tutte le cure che diamo al corpo.

Vi  chiedo ora di riflettere e iniziare la vostra  lista di  “ buon carburante”, fatelo ora perché siete gli unici responsabili del vostro benessere!

Vi chiederete  perché non faccio la lista del “cattivo carburante” ?!  Semplice, ho imparato a dare  attenzione solo ed esclusivamente a ciò che nutre il mio corpo, la mia mente e il mio spirito! Ho notato che più mi focalizzo su queste cose e più sto bene.

Quindi fermatevi un momento e chiedetevi :

“ Sto bene? Sono in salute? Ho sufficiente energia?”

Se la risposta è SI’ , continuate così e starete sempre meglio.

Se la risposta è NO, allora iniziate con la lettura dei libri: Puoi guarire la tua vita oppure Il potere è dentro di te .

Vi daranno un nuovo modo di vedere voi stessi e la vostra vita e nuova energia per cambiare il vostro piano quotidiano e il relativo “ allenamento” .

Il nostro benessere dipende dalla nostra volontà di allenarci in questa grande palestra chiamata vita e dalla voglia di amare il tempio in cui viviamo.

Buon allenamento a tutti !

Vi voglio dare appuntamento al prossimo articolo in cui vi parlerò del lavoro allo specchio.

Maria De Filippi