Skip to content

Clinique cosmetici o LaClinique centri di chirurgia estetica?

Ormai, post dopo post, avrete imparato a conoscermi, mi piace scrivere sempre soltanto di quello che provo in primissima persona, sulla mia pelle.

Girando qui e là nel web alla ricerca di alcune di alcuni prodotti di Clinique in formato mini da viaggio (per la precisione cercavo il Take The Day Off, struccante per occhi e labbra e la Dramatically Different Moisturizing Cream), mi sono imbattuta anche nella pagina web LaClinique (centri di chirurgia estetica specializzati nella rinoplastica, a quanto pare) . E siccome ne parlano in tanti, ho deciso di documentarmi un po’ su questi centri estetici. Mi sono chiesta se Clinique e LaCLINIQUE avessere qualcosa in comune.

Stesso identico logo, stesso identico carattere e formato. A fare la differenza è quel “La” che distoglie dalla completa omonimia a cui si pensa entrando in entrambi i siti.

Ho provato a capire se ci fossero correlazioni, ma non ho trovato sufficiente materiale e collegamenti tra i due.

Può essere che LaClinique possa essere un centro di medicina estetica nato in collaborazione con il noto brand cosmetico? Non ne ho idea. Posso anche ipotizzare che questi due mondi non si sfiorino affatto. Insomma, aspetto che siate voi ad illuminarmi in merito!

CLINIQUE è una nota azienda cosmetica, mentre LaCLINIQUE è un centro di medicina estetica con diverse sedi tra Italia e Svizzera (Lugano, Milano, Bergamo, Treviglio, Torino e Roma) che si avvale della collaborazione di un gran numero di chirurghi plastici, offrendo ogni tipo di servizio/intervento estetico con prezzi più o meno standardizzati. Devo dire che le recensioni che ho letto in merito sono molto eterogenee e si dividono tra entusiasti e delusi.

Ciò che mi ha impressionato è l’organizzazione quasi aziendale che contraddistingue questi centri. Dal momento in cui una potenziale paziente varca le loro porte, infatti, da quanto ho capito, viene affidato ad una “Advisor personale LaCLINIQUE” che dovrebbe aiutarlo ad individuare il medico chirurgo più adatto al suo percorso e ai suoi desideri, così da poter decidere insieme a lui il risultato che vorrebbe ottenere.

La Advisor personale sarà poi la stessa persona che costruirà un preventivo, un pacchetto all inclusive (un po’ come in agenzia viaggi) che verrà poi pagato come un abbonamento mensile.

Questo spazio si chiama Beauty from Caracas e voi non sentirete mai e poi mai una venezuelana criticare la medicina estetica. Senza che una persona ambisca a diventare la “donna gatto” e a snaturare i propri lineamenti o la propria natura, trovo che la chirurgia estetica possa giocare un ruolo fondamentale nella vita di molte persone.

Là dove esiste un reale problema fisico che crea impedimento o genera complessi e malessere, può essere di grandissimo aiuto sottoporsi ad un intervento di chirurgia estetica.

Non ho molta esperienza in materia, ad oggi ho provato solo il PRP (plasma ricco di piastrine – ve ne avevo già parlato QUI ), un metodo anti-age innovativo ed efficace che non produce alcun miglioramento evidente sulla pelle, che nulla può sui segni del tempo già presenti, ma che sembra possa dare una grandissima mano alla pelle ad invecchiare meglio e a mantenere una discreta tonicità.

Tuttavia, nonostante mi sia limitata a questo, per scelta personale ho voluto farlo rivolgendomi a un chirurgo plastico milanese di cui mi fido ad occhi chiusi e per il quale nutro molta stima.

Questo solo per dirvi che, per quanto io abbia letto recensioni da mille e una notte (ma anche qualcuna decisamente meno bella) su LaClinique, difficilmente, per come sono fatta, sentirei di volermi rivolgere a una struttura così articolata.

Ma io sono io e ognuno agisce come sente di fare. Mi rendo conto che per molti possa essere molto utile e rassicurante potersi rivolgere a strutture del genere per ottenere soluzioni (e pacchetti) all inclusive senza impazzire troppo nella ricerca di un buon medico a cui affidarsi.

Per quanto mi riguarda, e vi prego di non prenderla come una critica perché sto solo esprimendo una mia impressione personale, mi sembrerebbe di andare a fare la spesa in un grande magazzino piuttosto che nel piccolo negozio boutique in cui tendo a sentirmi più seguita e ho la sensazione che l’offerta venga costruita su misura per me. Ciò non significa che la qualità non possa essere la stessa. Probabilmente mi sbaglio. Considerato che là fuori siete in tante, perché non ci raccontate la vostra esperienza (e già che ci siete mi fate sapere se Clinique e LaClinique hanno qualcosa in comune)?

Francesca Guatteri

Articoli correlati

Categorized: BELLEZZA
Tagged: ,
La redazione

La redazione

La redazione di Chizzocute è come una famiglia, grande e animata, composta da donne e uomini uniti da ideali di vita sostenibile, che pongono le relazioni umane al centro delle proprie scelte, consapevoli che tutti noi “siamo frutto della nostra famiglia”.

All posts by La redazione