Le piante da interni sono belle, a volte colorate e indubbiamente un valido supporto nell’arredare casa ma lo sapete che sono anche in grado di depurare l’aria di casa e migliorare la qualità dell’aria che respiriamo limitando l’inquinamento domestico?

A dirlo non sono io (ovviamente) ma uno studio condotto dalla NASA negli anni ‘80 da cui emerse che il fatto di poter depurare l’aria di casa con le piante non è un mito: le piante non solo attraverso la fotosintesi clorofilliana assorbono anidride carbonica e rilasciano ossigeno ma alcune di esse riescono a neutralizzare le sostanze organiche volatili (VOC) spesso presenti nelle nostre abitazioni.

Le 10 migliori piante per depurare l’aria di casa

Vediamo assieme quali sono le nostre migliori alleate per combattere l’inquinamento indoor e, perché no, aggiungere un tocco di verde all’arredamento di casa.

  • Aloe (Aloe vera): molto semplice da coltivare, è un fidato alleato contro la formaldeide e il benzene.
  • Azalea (Rhododendron simsii): è un bell’arbusto fiorito che non solo aggiunge colore alla casa ma è anche perfetto per combattere la formaldeide che può essere rilasciata dal compensato, dalle schiume isolanti , da colle e pitture.
  • Crisantemo (Chrysantheium morifolium) : i suoi coloratissimi fiori aiutano a filtrare il benzene, normalmente presente nei collanti, nelle vernici, nelle plastiche e nei detersivi.
  • Edera Comune (Hedera helix) : ideale per chi come me non ha il pollice verde (cresce ovunque e non ha bisogno di cure particolari), ha anche la capacità di aiutare a combattere la formaldeide e di ridurre la diffusione degli inquinanti trasmessi dalle feci degli animali domestici.

piante depurare l'aria di casa

  • Dracena (Dracaena marginata e Dracaena deremensis Warneckii) : è un piccolo portento contro l’inquinamento indoor perché riesce a filtrare agenti inquinanti come xilene, tricloroetilene, formaldeide e a purificare l’aria dai prodotti per l’igiene della casa (assorbe fino al 90% del benzene presente in una stanza!).
  • Ficus (Ficus benjamina) : è ottima per depurare l’aria da molti agenti inquinanti tra cui fumo di sigaretta, formaldeide, tricloroetilene e benzene.
  • Gerbera (Gerbera jamesonii) : è la pianta perfetta per la lavanderia perché in grado di rimuovere la trielina, spesso presente nei capi d’abbigliamento lavati a secco.
  • Lingua di Suocera (Sansevieria trifasciata ‘Laurentii’) : è una delle piante da interni più efficaci nel depurare l’aria di casa dalle sostanze dannose presenti in moltissimi prodotti per la pulizia e riesce a prosperare anche in condizioni di luce scarsa.
  • Palma di bamboo (Chamaedorea sefritzii) : non solo è uno dei migliori filtri naturali contro il benzene, il tricloroetilene e la formaldeide ma è anche molto bella.
  • Spatifillo (Spathiphyllum Mauna Loa) : è un portento per eliminare i più comuni composti organici volatili (benzene, formaldeide, tricloroetilene, toluene e xilene).

Pronte ad aggiungere un tocco di verde salutare nelle vostre case?

(Letto 32 volte in totale, 1 oggi)