Skip to content

Coniglio alle olive taggiasche

 

Coniglio alle olive taggiasche e pinoli: ricetta semplice e saporita della cucina ligure.

La ricetta del coniglio alle olive taggiasche è tipica della cucina ligure estesa poi nel resto d’Italia, un secondo piatto di carne dal sapore leggermente amarognolo per la presenza delle olive e molto saporito. Una ricetta semplice, senza troppi ingredienti. La cosa importante è far cuocere bene la carne finché risulti tenera ma non troppo altrimenti diventa stopposa da masticare. Fondamentale il condimento che deve essere servito sul coniglio.

Ingredienti per 4 persone

  • 1 kg coniglio
  • 80 gr olive taggiasche
  • 1 bicchiere vino bianco secco
  • 1 bicchiere di aceto bianco
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio d’aglio
  • 2 cucchiai di pinoli
  • timo, rosmarino, salvia, alloro
  • sale
  • olio evo
  • brovo vegetale

Procedimento

Prima di preparare il coniglio alle olive taggiasche pulite e lavate bene il coniglio lasciandolo riposare in acqua e aceto per qualche ora. Poi sciacquatelo e asciugatelo con carta assorbente da cucina.

In un tegame mettete 3/4 cucchiai di olio extra vergine di oliva con l’aglio e la cipolla tritata finemente. Fateli appassire a fuoco basso poi unite i pezzi di coniglio e rosolatetelo bene da tutti i lati. Aggiungete le foglie di alloro e le erbe aromatiche tritate. Regolate di sale.

Quando il coniglio è bello dorato, bagnatelo con il vino bianco e lasciate evaporare. A questo punto unite le olive taggiasche  e i pinoli, coprite il tegame con un coperchio e lasciate cuocere per un’ora finchè la carne risulterà tenera. Se dovesse asciugare, mettete un pò di brodo vegetale. 

Quando è cotto, fate restringere il condimento e servite il coniglio caldo irrorandolo con il suo sughetto.
Consiglio: se vi dovesse avanzare il condimento, utilizzatelo il giorno dopo per condire una semplice pasta in bianco, è fantastico.
 
Buon appetito
Lorena

 

Articoli correlati

Categorized: Ricette
Tagged:
La redazione

La redazione

La redazione di Chizzocute è come una famiglia, grande e animata, composta da donne e uomini uniti da ideali di vita sostenibile, che pongono le relazioni umane al centro delle proprie scelte, consapevoli che tutti noi “siamo frutto della nostra famiglia”.

All posts by La redazione