Skip to content

Consigli per arredare giardini e terrazzi

L’estate è arrivata, finalmente, e con lei anche la voglia di trascorrere tempo all’aperto.

Chi ha la fortuna di possedere un giardino sa bene che durante la bella stagione esso diventa praticamente un living in cui accogliere gli ospiti o semplicemente dove trascorrere un pò di tempo a leggere quel libro il cui acquisto risale a Natale. In ogni caso, il giardino va arredato con mobili che siano belli, pratici e resistenti dal momento che, stando all’aperto, potrebbero essere soggetti a condizioni climatiche non proprio favorevoli: la pioggia, in particolare, potrebbe rovinare le finiture degli arredi in legno che nel tempo potrebbero poi cedere.

Per trasformare il vostro spazio verde in un vero e proprio salotto, occorre scegliere arredi che abbiano un design curato ed elegante.

La collezione outdoor Kontiki di Emu è realizzata utilizzando listelli in teak che creano raffinate forme per il divano, la poltrona, i tavolini ed il lettino con ruote.

Collezione outdoor Kontiki di Emu
Collezione outdoor Kontiki di Emu

Terrazzo o giardino che sia, è fondamentale la presenza di fiori e piante sistemati in maniera tale da crescere sani e rigogliosi ed essere contemporaneamente arredo. Mi è capitato di ricevere in regalo – e pure di acquistare – essenze molto belle ma un tantino più complicate da curare rispetto alle piante più diffuse che purtroppo, malgrado i consigli del fioraio di fiducia, si sono seccate in breve tempo. Sulla base di questa esperienza il mio consiglio è quello di scegliere per giardini e terrazzi piante e fiori che non richiedano particolari cure se non l’acqua quando necessario: esistono geranei e ciclamini che hanno colori stupendi e, se si vuole stupire con effetti scenografici speciali, basta sistemare nel posto giusto una o più ricadenti ed il gioco è fatto. X Pot dell’azienda francese Compagnie è un originale sistema per sistemare i vasi sia per interno che per esterno basato su un sistema di listelli verticali ed orizzontali in grado di creare composizioni belle ed originali per il vostro spazio verde.

XPot di Compagnie
XPot di Compagnie

Volete rinnovare il vostro terrazzo in maniera economica?

Prendete spunto dalla foto che ho trovato su Pinterest ed inondatelo di colore, in perfetto stile Boho Chic che oramai più che un must è diventato un classico! Potete acquistare tessuti e cuscini coordinati nei colori che preferite e sistemarli sugli arredi. Se poi volete cimentarvi nel restyling dei mobili già in vostro possesso, procuratevi cementite, pennelli, acrilici ed una buona dose di creatività: potete scegliere colori in tinta con la palette dei tessuti acquistati e realizzare un lavoro che lascerà di stucco amici e parenti.

Terrazzo boho chic
Terrazzo Boho Chic

Arch. Maria Leone

Articoli correlati

Categorized: Arredamento
La redazione

La redazione

La redazione di Chizzocute è come una famiglia, grande e animata, composta da donne e uomini uniti da ideali di vita sostenibile, che pongono le relazioni umane al centro delle proprie scelte, consapevoli che tutti noi “siamo frutto della nostra famiglia”.

All posts by La redazione