Skip to content

Cos’è e che funzione svolge il perineo femminile? Anatomia ed esercizi

 

Si pensi alla purezza di un fiore, intoccabile e penetrante come il suo luminoso schiudersi delicato e secondo natura, mantenendo intatti suoi petali che mostrano pian piano ciò che di più prezioso contengono.

Immaginiamo che questo simbolismo sia situato nel centro del perineo, a livello di quel piano muscolo tendineo che si stende tra l’ano e i genitali.


Esso è il simbolo della manifestazione universale. E’ l’Essere che si è materializzato.

Cosa è il perineo?

Il perineo è l’insieme dei muscoli che rappresenta il pavimento pelvico ed è collocato alla base del bacino e sorregge proprio come un pavimento, tutti gli organi contenuti nel nostro addome.

Esso gioca un ruolo di fondamentale importanza soprattutto durante la gravidanza e viene messo a dura prova dal peso del feto e dalle variazioni ormonali a cui è soggetta la muscolatura stessa.

A cosa serve allenare il perineo con degli esercizi in gravidanza e dopo il parto?

Allenare il perineo tramite massaggi ed esercizi è consigliabile al fine di ridurre la percentuale di lacerazione durante l’espulsione del bambino nel parto e la necessità di intervenire da parte del medico con episiotomia (possiamo richiedere esplicitamente di non eseguirla tramite il piano del parto (leggi come stilarne uno nell’articolo di Maria).

Gli esercizi del perineo prevengono anche la comparsa di emorroidi, incontinenza, rapporti sessuali dolorosi e prolassi.

Perché desideriamo il naturale evolversi del travaglio e del parto ?

Il corpo umano è perfettamente in grado di adempiere ai suoi compiti, anche quelli più ardui e dolorosi.

Il travaglio e successivamente il parto sono insieme il momento più intimo e delicato che una donna possa vivere; sono la fase finale di una gravidanza dove anima e corpo hanno accolto e meticolosamente accudito il divenire di una vita.

Costituiscono l’ apice della grandezza del ruolo femminile come genitrice e donano alla madre un senso di gioia senza uguali.

perineo femminile cos'è esercizi anatomia

Ecco che il perineo risulta essere il valido alleato della donna durante il parto in quanto grazie al suo sostegno e alla sua elasticità, dovuta anche agli esercizi menzionati, garantisce la graduale e dolce espulsione del bambino evitando così la richiesta di intervento esterno tramite l’episiotomia, che potrebbe essere vissuta dalla partoriente con dolore e disagio soprattutto nei primi mesi post-parto ma anche durante le diverse fasi della vita di una donna (stando seduta mentre allatta, durante i rapporti sessuali, assumendo posizioni solitamente comode, meno pausa); durante il parto potrebbe inoltre verificarsi la lacerazione  del perineo dovuta all’ intensità delle spinte e alla non coordinazione delle stesse con le contrazioni in atto.

Le modalità e gli esercizi per mantenere la tonicità del pavimento pelvico sono diverse e il corretto funzionamento è giusto che venga spiegato da ostetriche e personale competente quale il ginecologo o il medico:

  • contrazione e rilascio della muscolatura tramite la visualizzazione di semplici gesti
  • coordinamento della respirazione e controllo delle contrazioni della muscolatura tramite meditazione e posizioni congrue
  • esercizi di Kegel
  • massaggi in vagina con l’ uso delle dita e con l’aiuto di oli naturali

La prevenzione si sa, è meglio della cura…. E occuparsi con amore del proprio corpo, delle parti dello stesso che più rappresentano la nostra femminilità ci garantisce serenità e salute.

Fabi

Articoli correlati

Categorized: Mamma & bimbi
Tagged: ,
La redazione

La redazione

La redazione di Chizzocute è come una famiglia, grande e animata, composta da donne e uomini uniti da ideali di vita sostenibile, che pongono le relazioni umane al centro delle proprie scelte, consapevoli che tutti noi “siamo frutto della nostra famiglia”.

All posts by La redazione