Skip to content

Cosa mangiare durante la gravidanza

Quali sono i cibi consigliati dagli esperti durante la gravidanza ?

Durante la gravidanza ogni futura mamma deve nutrirsi in maniera sana e regolare in modo da mantenere il fisico in buona salute e, contemporaneamente, permettere ai tessuti fetali di formarsi e svilupparsi nella maniera corretta. L’alimentazione corretta durante il periodo di gestazione rappresenta uno dei punti cardine per permettere la normale evoluzione sia della gravidanza che della crescita del feto. Senza ombra di dubbio qualità e quantità del cibo e delle bevande devono essere scrupolosamente dosate e controllate.

L’alimentazione durante la gravidanza non deve differenziarsi molto da quella dieta salutare seguita durante il resto dell’anno. L’unica sostanziale differenza è che l’apporto calorico dovrà essere più elevato e alcuni nutrienti particolari dovranno sempre essere presenti nella dieta. La dieta è molto importante per la fisiologica evoluzione della gravidanza, del parto e del puerperio.

gravidanza

Colazione: cappuccino e brioche sono concessi ma solo una o due volte alla settimana. Consigliata dagli esperti  una tazza di latte parzialmente scremato accompagnata da dei prodotti da forno come fette biscottate, cereali e biscotti secchi.

Sarebbe poi seguire la buona abitudine di fare uno spuntino a metà mattina con un frutto, uno yogurt o gallette di riso/mais o una barretta con cereali e frutta. Lo stesso vale per lo spuntino pomeridiano tra il pranzo e la cena.

Pranzo e Cena: una o due porzioni di carboidrati (pasta, riso, patate) oppure una porzione di proteine, quindi carne, pesce formaggi freschi, legumi. Le verdure non possono di certo mancare e vanno consumate in quantità al fine di apportare vitamine, sali minerali e fibre all’organismo. A fine pasto consumare un frutto. Possibile condire con olio extra vergine di oliva.

gravidanza

Inoltre: la frutta e la verdura sono da consumarsi con almeno 3 porzioni,
Carboidrati: almeno 1 porzione a ogni pasto principale + 1 a colazione
Latte e latticini: 3 porzioni per coprire il fabbisogno di calcio
Proteine: 1 porzione a ogni pasto principale
Condimento: 3-4 cucchiaini a ogni pasto

Per ciò che riguarda le bevande, si consiglia di bere almeno un litro e mezzo di acqua  al giorno. In questa quantità sono incluse tutte le bevande consumate ai pasti e fuori pasto. Preferibilmente consumare bevande prive di zucchero e che non contengano caffeina o teina e soprattutto durante gli ultimi mesi prima del parto bisognerebbe limitare le bevande gasate. Assolutamente vietato il consumo di superalcolici e limitare a poche occasioni il consumo di alcolici quali vino e birra, poiché potrebbero nuocere al feto soprattutto nel primo trimestre di gravidanza

Martina Fornaro

Articoli correlati

La redazione

La redazione

La redazione di Chizzocute è come una famiglia, grande e animata, composta da donne e uomini uniti da ideali di vita sostenibile, che pongono le relazioni umane al centro delle proprie scelte, consapevoli che tutti noi “siamo frutto della nostra famiglia”.

All posts by La redazione