Skip to content

Epifania: biscotti fatti in casa per la Befana (6 gennaio)

Befana_biscotti fatti in casa3

Oggi vi racconto un ricordo molto bello della mia infanzia alla quale sono particolarmente legata: il 5 gennaio, in attesa che arrivasse la Notte della Befana, insieme a mia mamma preparavo gli speciali Biscotti al Rum e Cannella con la scusa di lasciarne qualcuno alla simpatica vecchietta, che così si sarebbe fatta una meritata pausa a casa nostra prima di ripartire con la sua scopa carica di regali. Ovviamente avevamo anche dei buonissimi biscotti per la colazione ed era un dolcissimo modo di dare il via all’ultima festa Natalizia

Ancora oggi sono i miei biscotti preferiti: aromatizzati al rum e impreziositi dall’irrinunciabile cannella, donano alla cucina un delizioso e allegro profumo che sono certa vi conquisterà ancor prima di assaggiarli.

La preparazione è molto semplice e il risultato assicurato: non servono mattarello e formine, ma basta un coltello bel affilato per dare forma a questi saporiti biscotti dall’aspetto casereccio.

Ingredienti per circa 18 Biscotti della Befana:

Befana_biscotti fatti in casa

  • 300 g di farina Integrale ai 5 Cereali Le Farine Magiche,   
  • 150 g di zucchero di canna,
  • 100 g di olio evo, 2 uova,
  • una fialetta di aroma per dolci al rum,
  • 1 cucchiaio di Cannella in polvere,
  • un cucchiaino di lievito in polvere per dolci,
  • un pizzico di sale.

Procedimento

Ho mischiato la farina, lo zucchero, il lievito in polvere, e un pizzico di sale e ho aggiunto al composto le uova e l’olio lavorando e impastando con la mani. Sempre impastando ho aggiunto una fialetta di aroma al rum e un cucchiaio (colmo o raso a seconda dei vostri gusti) di cannella in polvere.

Ho impastato bene per amalgamare a dovere tutti gli ingredienti. Ho modellato l’impasto fino ad ottenere un “salame” bello compatto: con un coltello affilato ho tagliato il salame di pasta a fette di un centimetro disponendole volta per volta sulla leccarda coperta da carta forno. Per una cottura perfetta di tutti i biscotti, vi consiglio di fare le fette di spessore preciso: vi basterà trovare un piccolo spessore di 1 cm da utilizzare come distanziatore tra un taglio e l’altro.

Cercate di distanziare i biscotti sulla leccarda perché in cottura crescono. Ho cotto in forno riscaldato a 180 ° per 15 minuti: ho sfornato e ho disposto i biscotti su una griglia per farli raffreddare.

Federica

Articoli correlati

Categorized: Ricette
La redazione

La redazione

La redazione di Chizzocute è come una famiglia, grande e animata, composta da donne e uomini uniti da ideali di vita sostenibile, che pongono le relazioni umane al centro delle proprie scelte, consapevoli che tutti noi “siamo frutto della nostra famiglia”.

All posts by La redazione