Skip to content

Gli imperdibili 6: i libri da leggere con i nostri bimbi

Leggere è una delle attività più stimolanti da fare con i nostri piccoli. Sedersi con loro e leggere ad alta voce un libro, aiuta a creare condivisione e partecipazione. Ecco i 6 libri imperdibili.

Nel_paese_dei_mostri-selvaggi1. NEL PAESE DEI MOSTRI SELVAGGI – Maurice Sendak

Non scrivo per i bambini. Non scrivo per gli adulti. Scrivo e basta”. Così risponde Maurice Sendak quando gli si chiede il motivo del grande successo del suo “Nel paese dei mostri selvaggi”, un racconto edito nel 1963 in America e, oggi, considerato un grande classico per grandi e piccini.

Tutto ha inizio nella cameretta del piccolo Max, un bambino molto vivace e dalla fervida fantasia. Una sera, in castigo, le pareti della sua camera piano piano svaniscono lasciando spazio ad una folta foresta piena di sorprese e di “mostri selvaggi”, di cui diventa ben presto il Re.

Un racconto breve ma, soprattutto, un albo illustrato che ha fatto sognare grandi e piccini dal giorno della sua prima pubblicazione. Un piccolo capolavoro da non perdere.

CONSIGLIATO PER: piccoli turbolenti e inguaribili sognatori


Roald Dahl2. MATILDERoald Dahl.

I padri e le madri sono tipi strani: anche se il figlio è il più orribile moccioso che si possa immaginare, sono convinti che si tratti di un bambino stupendo.” Ma non è sempre così. Comincia così uno dei racconti più ironici e dissacratori del gallese Roald Dahl. Protagonista di questo libro è la piccola Matilde, una bimba di 5 anni che, proprio per la sua intelligenza al di sopra del normale, è odiata dalla sua famiglia, teledipendente e dalla dubbia onestà. Un odio che la piccola decide di ripagare con una strategia di “vendetta” davvero esilarante, che mette in luce tutti i difetti più “triviali” degli adulti che la circondano. Unica speranza, per Matilde, è la sua maestra, la signorina Betta Dolcemiele. Una storia che mette in luce, con ironia, tutte le “cattive abitudini” degli adulti, visti dalla prospettiva dei più piccoli.

CONSIGLIATO PER: i bimbi più vivaci, che amano le belle storie a lieto fine


Giovannino Perdigiorno3. I VIAGGI DI GIOVANNINO PERDIGIORNO  Gianni Rodari

Prendiamo un Giovannino qualsiasi. Uno di quei personaggi che, come spesso accade nelle storie di Gianni Rodari, sembrano vivere in un mondo tutto loro. E immaginiamo che, questo Giovannino, un giorno, non abbia proprio voglia di fare nulla se non…girare il mondo alla scoperta del mondo, come non lo abbiamo mai visto. Luoghi dove gli uomini sono fatti di zucchero, di cioccolato e di carta. Uomini che vivono pianeti senza errori e mondi in cui nessuno va mai a dormire.15 racconti che, sotto forma di filastrocche, ci raccontano un viaggio fantastico, alla ricerca del mondo ideale.

CONSIGLIATO PER: i bimbi e gli adulti che amano giocare con la fantasia


Mondo Sofia4. IL MONDO DI SOFIAJostein Gaarder

Cosa accade se una giovane ragazza, ad un tratto, comincia a ricevere delle misteriose cartoline, con altrettanti misteriosi messaggi? Comincia così “Il mondo di Sofia”, il romanzo che Jostein Gaarder scrisse nel 1991, con l’intento di spiegare, ai ragazzi, che cos’è la filosofia e come funziona.

Forse non proprio un racconto per i più piccoli. Forse un romanzo non per tutti i palati. Ma di sicuro, un libro che prima o poi ci capita tra le mani e, se superiamo l’iniziale pigrizia mentale che ci assale davanti ad una storia un po’ difficile, ci stupirà con una storia meravigliosa, che fa della filosofia un tema alla portata di tutti.

CONSIGLIATO PER: chi ama i gialli e le storie con sorpresa


il_nonno_selvaggio5. IL NONNO SELVAGGIOBianca Pitzorno

Quella di Bianca Pitfzorno è una storia in costume. Ed è una storia a fumetti, disegnata dalla mano di Cinzia Ghigliano. Ambientata nel 1763, la storia della famiglia Gröning gira intorno a due fatti chiave: la storiaca incoronazione dell’Arciduca Giuseppe, fatto realmente accaduto, e il ritorno dalle americhe di un loro lontano parente, allevato dai Pellerossa e, per questo, molto particolare. Quest’ultimo, ribattezzato “nonno selvaggio” diventa il beniamino dei piccoli di famiglia, nonostante le bizzarrie e le stravaganze che lo rendono visibilmente diverso. Un bel racconto sulle differenze culturali e le incomprensioni che possono essere superate solo grazie al rispetto ed alla tolleranza reciproca.

CONSIGLIATO PER: i piccoli che stanno diventando grandi


Grimm6. LE FIABE DEL FOCOLARE – Fratelli Grimm

Un grande classico della narrativa,una raccolta di fiabe della tradizione popolare: “Le fiabe del focolare” è uno di quei libri che dovremmo sempre avere nella nostra libreria. Prima di tutto perché rappresenta una raccolta completa di tutte le fiabe più conosciute, dal Principe Ranocchio al Gatto con gli stivali. Circa 210 fiabe, tutte da scoprire. In secondo luogo, perché non dobbiamo accontentarci delle riduzioni per bambini. Le fiabe, se lette insieme, se spiegate, se commentate con chi è più grande, non fanno poi così tanta paura.

CONSIGLIATO PER: i grandi che vogliono ancora essere un po’ piccoli.

La redazione

La redazione

La redazione di Chizzocute è come una famiglia, grande e animata, composta da donne e uomini uniti da ideali di vita sostenibile, che pongono le relazioni umane al centro delle proprie scelte, consapevoli che tutti noi “siamo frutto della nostra famiglia”.

All posts by La redazione

Comments are closed.