Skip to content

Hair Beauty Routine: che prodotti usare per lavare i capelli?

Alla fine del film The Big Kahuna la voce di Danny De Vito recita il famoso monologo sulla vita.

E c’è una frase che mi ha sempre fatto un po’ sorridere:

“Non fare pasticci coi capelli, se no quando avrai quarant’anni sembreranno di un ottantacinquenne”.

I capelli sono importanti: averne cura tenendo conto sia dal punto di vista della salute sia da quello estetico è un dovere. I nostri capelli sono come la nostra pelle, sentono e vivono tutto di noi: come e cosa mangiamo, se siamo stressati o in un momento positivo.

Quindi per essere certe che siano sempre belli ci vogliono i prodotti giusti e qualche accorgimento: io la chiamo #hairbeautyroutine.

Innanzitutto sappiate che i capelli sono vivi e come la nostra pelle hanno bisogno di pulizia, protezione e tante coccole.

Capelli sporchi, trascurati e spenti non ne vogliamo, siete d’accordo?

Oltre al mio appuntamento fisso dal parrucchiere – normalmente circa 2 volte al mese – ho scelto una serie di prodotti ad hoc che non possono mancare a casa mia. Da anni alterno 2 shampoo diversi, perché il capello si abitua, si assuefa. E praticando molto sport e viaggiando parecchio sui mezzi, lavo i capelli molto spesso quindi ho bisogno di un prodotto che deterga bene senza appesantirli, che li mantenga morbidi e districhi i nodi facilmente e infine che mi lasci una gradevole profumazione.

A casa quindi utilizzo Ultra Dolce Shampoo Meraviglioso di Garnier – uno dei migliori sul mercato non professional – e Shampoo Ricci Da Domare di Sunsilk.

Sono entrambi prodotti che acquisto al supermercato sempre 2 pezzi per ciascuno.

La linea Ultra Dolce di Garnier è una linea ottima: senza parabeni e adatti anche ai bambini.

Lo Shampoo Meraviglioso è adatto a ogni tipo di capello, contiene Olio di Argan e di Camelia che lasciano i capelli morbidi, lucidi e profumati.shampo meraviglioso ultra dolce garnier

Lo Shampoo Ricci Da Domare di Sunsilk è stato invece una sorpresa: facendo la spesa mi hanno regalato un buono sconto per provarlo e così ho fatto.shampoo ricci da domare sunsilk

E’ un prodotto delicato, che consente un risciacquo rapido e definisce il capello riccio in modo perfetto lasciandolo soffice e idratato.

Dopo aver utilizzato lo shampoo, utilizzo sempre una maschera che da qualche anno ha sostituito totalmente il balsamo nella mia #hairbeautyroutine.

L’unica maschera che fa davvero il suo dovere in pochi minuti è quella della linea Ultra Dolce di Garnier. In questo momento sto utilizzando La maschera meravigliosa all’olio di Argan e di Camelia. Il caso vuole che sia la stessa linea dello shampoo, ma questa maschera può essere utilizzata dopo qualsiasi altro shampoo utilizziate perché il risultato è davvero ottimo.maschera meravigliosa ultra dolce garnier

Il prodotto si applica su tutta la lunghezza del capello bagnato nella quantità di una noce, si lascia agire dai 3’ in su e poi si sciacqua.

Già durante il risciacquo potrete sentire tra le dita il capello davvero più morbido.

Una volta ogni due settimane utilizzo Ampolla Rigenera 1 Minuto di Pantene: è un prodotto contenuto in un piccolo tubetto a forma di ampolla. Si applica sui capelli bagnati partendo dalle punte e si lascia agire un minuto prima di passare al risciacquo. Il prodotto ha un’azione di riparazione e rinforzo del capello, soprattutto se stressato o spento. Unico accorgimento: se avete appena fatto il colore, aspettate almeno 1 settimana prima di utilizzarlo.ampolla rigenera 1 minuto Pantene

Anche in questo caso il prodotto si acquista tranquillamente al supermercato.

E dopo questi trattamenti ad hoc, come si procede alla piega perfetta per un effetto naturale? Seguitemi sul prossimo articolo e lo scoprirete.

A presto,

Daniela Granata

 

Articoli correlati

Categorized: BELLEZZA
Tagged: ,
La redazione

La redazione

La redazione di Chizzocute è come una famiglia, grande e animata, composta da donne e uomini uniti da ideali di vita sostenibile, che pongono le relazioni umane al centro delle proprie scelte, consapevoli che tutti noi “siamo frutto della nostra famiglia”.

All posts by La redazione

Comments are closed.