Skip to content

Idee per apparecchiare la tavola pasquale e come realizzare l’albero di Pasqua

Quest’anno è troppo presto. Come fare a pensare alla Pasqua quando nel mio giardino sono in fiore soltanto i piccoli giacinti sotto i larici?

E invece eccomi qui, pronta ad allestire, gambe del tavolo nell’erba ancora umida e via!

Quest’anno siamo in tanti, troppi e abbiamo deciso di organizzare qualcosa di informale, sperando che il tempo ci conceda un clima mite.

tavola di pasqua all'apertoPer apparecchiare la tavola pasquale tovaglia bianca di lino e piatti della nonna impilati (usarli mi fa sentire meno la sua mancanza), posate d’argento riunite in un abbraccio nel vasone della farina riutilizzato, e fiori, fiori fiori e fiori e se non abbastanza ancora fiori: violette, ranuncoli, crocus, viole mammole, margherite, pratoline.

apparecchiare tavola di Pasqua

Per caratterizzare la tavola ho usato tante uova sia di gallina, che di anatra che di quaglia: adoro avere uova sode che ricordano e celebrano questa festa. Per riporle sulla tavola ho usato qualsiasi tipo di contenitore che ho trovato in cucina: vecchi bricchi del latte e della farina, piccole ciotole e cestini in vimini.

tavola di pasqua caccia alle uova

E al centro per i bambini? Il tipico albero di pasqua, con uova appese che piacciono tanto ai bambini, insomma qualcosa di unico, speciale, per amarsi di più in un giorno di festa. E’ semplicissimo: vi basterò recuperare dei rami di pesco oppure dei rami ancora spogli dove le gemme si stanno affacciando timidamente.

caccia alle uovaMa come realizzare l’albero di Pasqua?

Prendete delle uova, possibilmente bianche e decoratele come meglio credete, io qui ho voluto numerarle per regalarle poi ai commensali una volta che si siederanno a tavola come segnaposto. Le ho anche rotte sulla parte superiore, un fiore che è un po’ come una carezza, un tocco gentile in queste prime giornate di primavera.

Federica Visconti

Articoli correlati

La redazione

La redazione

La redazione di Chizzocute è come una famiglia, grande e animata, composta da donne e uomini uniti da ideali di vita sostenibile, che pongono le relazioni umane al centro delle proprie scelte, consapevoli che tutti noi “siamo frutto della nostra famiglia”.

All posts by La redazione

Comments are closed.