Skip to content

Identikit, itinerario, destinazione. Si parte!

This is Valentina.

Esatto, avete capito bene: This is Valentina.

Mi piace pensare che, a partire da questo primissimo post, faremo amicizia e verrete con me a scoprire il mio mondo di italiana che vive all’estero, di ragazza che, quando si presenta, non lo fa quasi mai in italiano.

Nata 29 anni fa nella ridente e verde Brianza, appassionata di lingue straniere, letteratura e comunicazione, negli ultimi 9 anni ho vissuto in 4 città differenti.

Il mio spirito avventuriero ha toccato, in ordine cronologico, Venezia, Barcellona, Londra ed Amsterdam, la capitale olandese in cui attualmente risiedo.

Ora, davanti al mio computer, le mie dita sfiorano velocemente la tastiera, desiderose di raccontare un percorso mentre bevo uno smoothie in uno dei locali che più amo di questa citta (Coffee & Coconuts per i più curiosi, ma vi prometto che ci torneremo più avanti).

Questo mio angolo virtuale non ha nessuna pretesa presuntuosa, ma semplicemente la volontà di condividere, con chiunque voglia leggere, l’esperienza di una persona i cui passi l’hanno portata prima nella regione accanto e successivamente l’hanno trasformata in una cittadina del mondo.

Molte persone mi hanno posto la stessa domanda. Molte, moltissime volte. O forse la domanda si è manifestata da sola sui loro volti senza formularla a voce alta: Perché?

Anche se toglie pathos a queste righe, devo essere sincera: non c’è un perché.

Non sono vittima del fenomeno della “fuga di cervelli”, non sono scappata dall’Italia per via della crisi incombente che non mi permetteva di trovare un impiego stabile, non sono partita alla ricerca di un indefinito qualcosa sapendo che poi, ad un certo punto, sarei tornata.

Sono, semplicemente, partita.

La vita mi ha offerto alcune opportunità e io le ho accolte. Oppure, quelle opportunità, me le sono andata a cercare da sola, scovandole sotto la superficie di terre straniere.

Quello che posso dirvi, però, è che sono sempre stata una sognatrice, una persona che aspira a piccole grandi cose, non per smania di protagonismo, ma perché credo fermamente che l’unico modo di concepire la vita sia apprezzandola a pieno e vivendola al massimo.

Spero che questo spazio possa servire a coloro che vogliono trasferirsi all’estero e non lo sanno ancora o a quelli che, semplicemente, vogliono visitare le città in cui ho vissuto e lo vogliono fare un po’ meno come turisti e un po’ più come autoctoni.

Questo spazio, infine, servirà anche a me per rivivere, apprezzare e sorridere ricordando tutti i passi fatti prima di compiere il prossimo.

Questo è il mio obiettivo, la mia meta e la mia destinazione: sarò felice di condividere con voi ogni mia scoperta.

Prima di fare un viaggio con qualcuno, però, bisogna imparare a conoscerlo e questa avventura non fa di certo eccezione. Ecco quello che dovete sapere su di me prima di chiudere la valigia.

Identikit

this-is-valentina-valentina-colombo

  • Nome: Valentina
  • Età: 29 anni
  • Nazionalità: Italiana
  • Residenza: Amsterdam, Paesi Bassi
  • Segni particolari: Sognatrice, irrequieta, perfezionista, parlo 5 lingue, amo la Parigi degli anni 20, gli oggetti vintage, la sorprendente bellezza delle piccole cose e mi sforzo di imparare qualcosa di nuovo ogni giorno.

 

Itinerario

  • Prima tappa
vita-da-globtrotter
Venezia
  • Seconda tappa
sagrada-familia
Barcellon
  • Terza tappa
londra
Londra

 

  • Quarta tappa
amsterdam
Amsterdam

Nel frattempo, ovviamente, ho avuto la fortuna di visitare altre città, riempiendo i miei occhi di tantissime meraviglie e la mia valigia di tantissimi colori.

Oltre a queste 4 tappe decisamente obbligatorie, quindi, passeremo per altre 17 nazioni, ovvero i viaggi più belli che ho intrapreso negli ultimi 5 anni per piacere, lavoro o, semplicemente, perché “once a year, go someplace you’ve never been before”.
Io sono pronta per iniziare, non mi rimane che augurarvi, e augurarmi, buon viaggio.

Valentina

Articoli correlati

Categorized: Viaggi
Tagged:
La redazione

La redazione

La redazione di Chizzocute è come una famiglia, grande e animata, composta da donne e uomini uniti da ideali di vita sostenibile, che pongono le relazioni umane al centro delle proprie scelte, consapevoli che tutti noi “siamo frutto della nostra famiglia”.

All posts by La redazione