Skip to content

Insalata russa con maionese fatta in casa: ricetta, ingredienti e preparazione

Insalata Russa

Ormai siamo prossimi anche alla fine dell’anno e per festeggiare la chiusura in bellezza prepariamo l’insalata russa con la maionese homemade.

Natale ormai è passato ma purtroppo (per la dieta) le grandi abbuffate non sono ancora finite, c’è ancora il Cenone di Capodanno, ormai ci siamo quasi ed è ora di pensare alla preparazione del menù.

Per accompagnare l’immancabile buffet dell’antipasto, facciamo l’insalata russa con la maionese homemade.

Ingredienti per la maionese

  • 2 tuorli d’uovo
  • 1 cucchiaino di limone
  • 250 ml olio di semi di arachide
  • 5 gr senape
  • un pizzico di sale

Ingredienti per l’insalata russa

  • maionese (ricetta indicata sopra)
  • 2 carote
  • 2 patate
  • 150 gr piselli surgelati

Procedimento

Per fare la maionese, prendete una ciotola non troppo larga e dai bordi alti, mettete dentro i tuorli e mescolate con una frusta elettrica alla velocità media.

Aggiungete il succo di limone, sale e la senape continuando sempre a mescolare senza mai interrompervi.

Versate l’olio facendolo scendere a filo e iniziate a frullare più velocemente fino ad ottenere un emulsione solida e stabile. Conservatela in frigorifero coperta con la pellicola trasparente altrimenti diventa scura.

Pelate le patate e le carote, lavatele e tagliatele a cubetti molto piccoli, circa mezzo centimetro per lato. Tenete divise le due verdure.

Mettete sul fuoco una pentola con acqua salata e quando bolle versate prima le carote a cubetti e dopo un paio di minuti aggiungete le patate. Proseguite la cottura ancora per 4 minuti e poi unite i piselli surgelati lasciando bollire ancora per 3 minuti. Le verdure devono essere cotte ma non si devono rompere bensì devono rimanere croccanti.

Scolate le verdure e tamponatele con la carta assorbente da cucina finché risultano asciutte.

Unite le verdure alla maionese preparata in precedenza e mescolate delicatamente.

Voilà la vostra insalata russa è pronta ma vi consiglio di tenerla un paio d’ore in frigorifero prima di mangiarla in modo che gli ingredienti “imparano a conoscersi”.

Mi raccomando assicuratevi che sia sempre coperta con la pellicola trasparente o dentro ad un contenitore con coperchio ermetico dove non passa l’aria.

Ti piace realizzare in casa le salse per i tuoi piatti? Scopri la ricetta della besciamella light.

Tanti Auguri di Buon Anno

Lorena

Articoli correlati

Categorized: Ricette
Tagged:
La redazione

La redazione

La redazione di Chizzocute è come una famiglia, grande e animata, composta da donne e uomini uniti da ideali di vita sostenibile, che pongono le relazioni umane al centro delle proprie scelte, consapevoli che tutti noi “siamo frutto della nostra famiglia”.

All posts by La redazione

Comments are closed.