Skip to content

Louise Hay | Ogni nostro pensiero crea il nostro futuro

Questa importante legge della natura ci accompagna da sempre, bisogna conoscerla e applicarla! Oggi vi voglio parlare dell’importanza dei pensieri e di come essi creano  la nostra vita.

Louise Hay attraverso il suo metodo “Heal Your life®” mette  il potere dei pensieri come terzo punto fondamentale per poterci amare di più.

Vi ho proposto la lista dei punti fondamentali in questo articolo.

Il tema dei pensieri  è qualcosa che crea forti dibattiti, tante persone dicono di pensare senza controllo, dicono che non sanno di pensare, pensano e basta.  

Forse in parte può risultare vero, la nostra mente è affollata da un numero spaventoso di pensieri e pochissimi  catturano la nostra attenzione, quasi sempre a farlo sono quelli “spaventosi”, purtroppo i pensieri di gioia e di amore sono spesso accantonati velocemente come se non meritiamo queste cose.

I nostri pensieri sono frutto delle nostre credenze, che ci crediamo o no siamo, siamo noi a creare la nostra vita attraverso pensieri, parole ed azioni.

Un esercizio molto semplice che Louise Hay propone è quello di fermarsi qualche minuto e passare in rassegna i nostri pensieri della giornata. Ad esempio chiediamoci quale atteggiamento abbiamo avuto quando la sveglia è suonata, oppure mentre abbiamo fatto colazione o ci siamo preparati  per uscire. 

  • Quali pensieri abbiamo formulato  incontrando le prime persone della giornata?
  • Quale atteggiamento avete quotidianamente?

 

Sapete rispondere a questa domanda? Bene vi invito a porvi la domanda e a rispondervi quanto più spesso possibile durante il giorno.

Il nostro atteggiamento  fa un’enorme differenza!

Se avete la tendenza a pensare e a ripensare a cose negative, se alimentate la lamentela, questo sarà per tutto il giorno il vostro film.

Lo stesso vale per tutti quelli che hanno la tendenza ad enfatizzare le cose belle della vita: i raggi del sole che entrano  dalla finestra e che in qualche modo sanciscono l’inizio di un nuovo giorno, il profumo della loro casa, il letto morbido su cui hanno dormito. Questo naturalmente sarebbe già un tesoro da tenersi stretto, siamo fortunati ad avere questi “lussi”. Molti di noi hanno un atteggiamento positivo ed edificante nella vita grazie a questa consapevolezza. In questo caso il film sarà decisamente più piacevole.

Parlando della nostra mente Louise Hay  la paragona a un terreno che inizialmente può apparire disordinato e pieno di erbacce ma, dopo un accurato “lavoro” di crescita personale e di consapevolezza e dopo aver strappato una alla volta le erbacce (credenze limitanti e pensieri negativi) che riguardano noi stessi e la nostra vita,  lo stesso terreno è pronto ad accogliere nuovi “semi” e a dar vita a nuovi pensieri  questa volta positivi e stimolanti per noi.

Quindi indipendentemente dai nostri pensieri attuali, possiamo ottenere un ottimo giardino mentale.

Ricordiamoci che un pensiero o due non sono determinanti, ma i pensieri si accumulano e creano la nostra vita.

Quindi impariamo a fermarci più volte durante il giorno ed esaminiamo il  pensiero del momento, a cosa ci porterà quel pensiero ? Ci piace la prospettiva futura?

Se la risposta è sì, ampliamo quel pensiero arricchendolo con immagini mentali piacevoli che ci faranno stare bene e ci proietteranno verso la realizzazione del progetto che avrà vita grazie a quel pensiero.

Se la risposta è no, chiediamoci che cosa vogliamo al posto di quel pensiero? Potremmo così cambiare prospettiva. Formulando nuovi pensieri e creando qualcosa di nuovo per noi.

Diventiamo così gli unici “giardinieri ” della nostra mente , in questo modo guardandoci allo specchio possiamo vedere l’unico artefice della nostra vita .

“IO MI APPROVO E SCELGO FACILMENTE PENSIERI CHE MI NUTRONO” Louise Hay

Vi saluto e vi voglio dare appuntamento al prossimo post dove vi parlerò dell’ importanza di avere pazienza con noi stessi mentre impariamo le “lezioni” che la Vita ci dona ogni giorno.

Maria

Articoli correlati

La redazione

La redazione

La redazione di Chizzocute è come una famiglia, grande e animata, composta da donne e uomini uniti da ideali di vita sostenibile, che pongono le relazioni umane al centro delle proprie scelte, consapevoli che tutti noi “siamo frutto della nostra famiglia”.

All posts by La redazione