Skip to content

Make up gli errori da evitare

Alcuni errori basilari possono compromettere un trucco perfetto e la nostra beauty routine, bastano pochi accorgimenti per ottenere un risultato fresco e duraturo.

Sapevate che i prodotti a base grassa si sciolgono dopo poche ore, che se si hanno gli occhi tondi l’ eyeliner è da evitare e che gli ombretti metallizzati non si usano sulla palpebra fissa? Sono solo alcuni degli errori da evitare quando si parla di make up.

Soprattutto se il tempo a disposizione per truccarsi è poco, bisogna prestare attenzione ad alcuni consigli base:

    1. L’eyeliner: è uno dei trucchi più desiderati dalle donne poiché dona allo sguardo mistero e un tocco orientaleggiante. Tuttavia, mentre dona molto a chi ha gli occhi a mandorla, allungati o piccoli, al contrario non valorizza l’occhio di forma tonda. Un accorgimento in questo caso è quello di sfumarlo ottenendo uno smoked eyeliner.
    2. Illuminare il dotto lacrimale: illuminare la punta interna dell’occhio è una delle tecniche più apprezzate per impreziosire il make up e donare respiro e luce allo sguardo. Attenzione all’ombretto però, fuggite dal bianco o dall’argento metallizzato, optate invece su nuances panna o avorio.
    3. Counturing: permette di enfatizzare i lineamenti, donando al viso una forma più scolpita. Non è però così facile da realizzare e per molti l’effetto “macchia” è all’ordine del giorno. E’ necessario tenere in considerazione la forma del proprio viso per porre in evidenza i pregi e minimizzare i difetti. Se, ad esempio, si hanno gli zigomi prominenti, la soluzione è scurire a cavallo di essi e addolcirli con un blush fresco ed illuminante. Se invece si ha il viso tondo, si deve applicare la tecnica contraria per “scavare” otticamente il volto e donargli maggiore tridimensionalità.
    4. Non esagerare: la regola numero uno è scegliere, prima di iniziare a truccarsi, su cosa puntare: occhi o labbra? Valorizzate dunque il vostro punto forte, se avete dei begli occhi optate per un trucco smoked o colorate, ma lasciate le labbra nude con un lucidalabbra o un rossetto chiaro. Se al contrario avete labbra carnose e sensuali, si ai toni del rosso o del borgogna, truccando gli occhi con un velo di mascara.
    5. Ombretti opachi: se avete gli occhi stanchi, optate per ombretti matte, preferibilmente scuri o neutri, in grado di ridurre i gonfiori e rendere lo sguardo più fresco grazie al contrasto cromatico. Gli ombretti metallici o iridescenti riflettono la luce, mettendo in evidenza occhiaie e borse.

Questi sono solo alcuni dei make up errori da evitare, ricordatevi in ogni caso di valorizzare i vostri pregi e scegliere sempre un luogo ben illuminato quando dovete truccarvi.

Claudia Di Meo

Articoli correlati

Categorized: BELLEZZA
Tagged: ,
La redazione

La redazione

La redazione di Chizzocute è come una famiglia, grande e animata, composta da donne e uomini uniti da ideali di vita sostenibile, che pongono le relazioni umane al centro delle proprie scelte, consapevoli che tutti noi “siamo frutto della nostra famiglia”.

All posts by La redazione