Skip to content

Mamma: calcolo settimane di gravidanza

Quando si è in dolce attesa si è generalmente abituati a parlare di mesi, ma come dicono i medici la gravidanza si calcola in settimane.

Un mese può variare tra i 30 e i 31 giorni o come nel caso di febbraio essere anche più corto, mentre le settimane hanno una durata di 7 giorni fissi ed è per questo che utilizziamo quest’ultime per prevedere la data del parto.

La prima precisazione da fare è che la gravidanza si conta a partire dal primo giorno delle ultime mestruazioni e non dal presunto giorno della fecondazione. Si tratta di uno stratagemma che assicura una maggiore precisione: perchè la data dell’incontro fra spermatozoi e ovulo in molti casi può essere incerta. Questo spiega perché quando la maggior parte delle donne capisce di essere incinta, dopo aver fatto un test, si trova già alla terza-quarta settimana di gestazione.

La presunta data del parto è calcolata a 40 settimane dopo la prima, che come abbiamo detto parte dal primo giorno dell’ultimo ciclo mestruale. Una gestazione normale è di 38 settimane, ma in ogni caso non è mai possibile stabilire con certezza il giorno in cui il bambino nascerà. Di regola se il travaglio non avviene entro 8-10 giorni dal termine della trentottesima settimana, i medici optano per il cesario.

Per un calcolo più certo bisogna tenere conto anche dei giorni, infatti quando si dice che la gravidanza è di 18 settimane+ 2 giorni significa che la 18a settimana è già conclusa, per cui si è già nella settimana successiva. La 18° settimana va dalla 17° settimana+0 alla 17° settimana+6. Di conseguenza essere nel terzo mese, ad esempio, non significa aver già superato le 12 settimane, ma essere fra l’8° settimana+6 giorni e la 13° settimana+1.

Se leggendo l’articolo vi è sorto qualche dubbio sulla vostra reale settimana di gravidanza, potete utilizzare questo calcolatore per chiarirli.

Articoli correlati

Categorized: Mamma & bimbi
La redazione

La redazione

La redazione di Chizzocute è come una famiglia, grande e animata, composta da donne e uomini uniti da ideali di vita sostenibile, che pongono le relazioni umane al centro delle proprie scelte, consapevoli che tutti noi “siamo frutto della nostra famiglia”.

All posts by La redazione