Skip to content

Menu Natale vegan: scrigni di crepes vegan ai carciofi

crepes veganOggi è il turno del secondo dei primi piatti che porteremo in tavola per il nostro Natale Vegan firmato Crispykitchen!

Ho scelto questo piatto per due motivi principali:

  • I carciofi creano un filo conduttore con i topinambur presenti nell’antipasto
  • Le crepes si possono preparare in anticipo e solo scaldare in forno al momento di servire!

In questa ricetta troviamo due preparazioni vegan di base, utili per centinaia di piatti, le crepes e la besciamella che potrete tranquillamente sostituire alla versione onnivora anche in altri piatti.

Se non amate i carciofi potete sostituirli ad esempio con funghi o porri o radicchio…  anche un mix di verdure! Liberate la fantasia!

Ma veniamo ora alla ricetta:

ingredienti per 4/6 persone

per le crepes

  • 100 g di farina 0
  • 100 g di farina di ceci
  • 125 ml di latte di soia non zuccherato
  • 125 ml di acqua
  • Sale

Per la besciamella vegan

  • 50 ml di olio extravergine di oliva leggero (piuttosto meglio olio di oliva)
  • 50 gr di farina 0
  • 400 ml di latte di soia non zuccherato
  • 100 ml di acqua
  • Sale
  • Noce moscata o Curcuma (facoltativa)

Per il ripieno

  • 2/3 carciofi
  • 200 g di stracchino di riso
  • Uno spicchio di aglio
  • Mezzo cucchiaino di dado vegetale
  • Olio evo
  • sale

Procedimento

Per prima cosa puliamo bene i carciofi, useremo solo i cuori ed i gambi per non avere foglie troppo dure nel ripieno.

Togliamo le foglie esterne, il fiore e affettiamoli sottilmente. Peliamo i gambi e tagliamoli a tocchetti.

In una padella facciamo soffriggere l’aglio con un filo di olio, aggiungiamo i carciofi, il dado e un bicchiere di acqua e portiamo a cottura.

Prepariamo la pastella per le crepes, in una terrina mescoliamo acqua e latte poi aggiungiamo le farine a pioggia mescolando bene con una frusta per non far creare grumi, un pizzico di sale e lasciamo riposare.

Ora tocca alla besciamella: in una pentola scaldiamo l’olio, aggiungiamo la farina mescolando bene per avere il nostro roux e poi pian piano aggiungiamo latte e acqua, meglio se almeno tiepidi così non si formeranno grumi, aggiustiamo di sale e facciamo addensare qualche minuto, se piace insaporiamo con noce moscata o curcuma (la curcuma è ottima con i carciofi!)

Nel boccale del mixer mettiamo un terzo dei carciofi e 3 cucchiai di besciamella, frulliamo tutto fino ad avere una crema liscia.

Procediamo con la cottura delle crepes! Se on abbiamo la padella apposita (la crepiera appunto) usiamo una normale padella antiaderente, scaldiamola bene, ungiamola leggermente e versiamo un mestolino di pastella distribuendola bene con il dorso di un cucchiaio cercando di dargli una forma il piu tonda possibile. Cuociamo due minuti scarsi e giriamola facendo attenzione a non romperla, altri due minuti ed è pronta! Continuiamo fino al termine della pastella.

Riempiamo ora i nostri scrigni di crepes con un cucchiaio di salsa di carciofi, alcuni cubetti di stracchino di riso e un po’ di carciofi. Chiudiamo il fagottino appunto a scrigno oppure con la classica piega a spicchio.

Potete servire singolarmente impiattando con la besciamella dopo aver passato gli scrigni in forno per 15 minuti a 180° oppure disporre le crepes farcite nella teglia (anche il giorno prima), coprire di besciamella e informare 15 minuti a 180° direttamente prima di servire.

Buon appetito!

Giulia

Dai un’occhiata alle altre portate del menu: leggi…

Articoli correlati

Categorized: Ricette
Tagged: ,
La redazione

La redazione

La redazione di Chizzocute è come una famiglia, grande e animata, composta da donne e uomini uniti da ideali di vita sostenibile, che pongono le relazioni umane al centro delle proprie scelte, consapevoli che tutti noi “siamo frutto della nostra famiglia”.

All posts by La redazione

Comments are closed.