Skip to content

Mise en place: come apparecchiare per la colazione

Il buongiorno si vede dal mattino e non c’è modo migliore di affrontare la giornata iniziando con un buona colazione.

Il primo pasto del giorno ha un ruolo fondamentale per il nostro organismo, ma soprattutto per la nostra mente perché ci permette di essere più rilassati ed energici, per questo è importante scegliere cosa mangiare, ma anche come apparecchiare per la colazione, perché se è vero che l’appetito vien mangiando e pur sempre vero che l’occhio vuole la sua parte.

L’occorrente per una tavola perfetta è:

  1. posate
  2. tovaglioli
  3. frutta
  4. fiori
  5. bicchieri e brocca coordinati

Se volete potete anche optare per oggetti in plastica, per evitare di dover lavare tutto, a patto però che siano in tono tra di loro e abbinati al resto delle stoviglie.

Come prima cosa scegliete il vostro stile, se preferite una tovaglia bianca ricamata oppure le tovagliette in stile americano, il resto dovrà rispettare la vostra scelta quindi assicuratevi di avere tutto. I piatti sono fondamentali e devono essere abbastanza grandi da poter contenere le varie pietanze. Un’ idea simpatica è quella di scegliere tazze da latte o da caffè personalizzate con i nomi o le iniziali dei vostri invitati.

Per le pietanze decidete se servire una classica colazione dolce all’italiana o salata all’inglese, potrete preparare dei cornetti caldi da porre al centro del tavolo oppure dei panini al latte in modo che ogni invitato sia libero di farcire a piacere, grazie a varie ciotoline contenenti cioccolata, burro o marmellata .

Al centro del tavolo ponete un cesto con tanta frutta fresca e cospargete la tavola con dei fiori freschi, come margherite o rose.

Un consiglio è quello di preparare la vostra tavola la sera prima, in modo da non dovervi svegliare prima la mattina seguente e avere tutto il tempo necessario per concentrarvi sulla preparazione di piatti e bevande.

Claudia Di Meo

Articoli correlati

La redazione

La redazione

La redazione di Chizzocute è come una famiglia, grande e animata, composta da donne e uomini uniti da ideali di vita sostenibile, che pongono le relazioni umane al centro delle proprie scelte, consapevoli che tutti noi “siamo frutto della nostra famiglia”.

All posts by La redazione

Comments are closed.