Non c’è niente da fare, gli anni passeranno pure e le mamme imbiancheranno anche, ma tu per loro non crescerai mai!

Però una cosa da fare forse c’è: festeggiare tutte le mamme con dei dolcissimi muffin floreali al cacao con cuore di marmellata!

“Hai mangiato?”

Le telefonate con lei iniziano sempre così. A qualsiasi ora ti telefoni, la domanda è quella. Possono essere le 7 del mattino come le 2 di notte lei deve sapere se tu – che tra l’altro sei da sempre in lotta con la bilancia – hai mangiato. E tu puoi avere dai 9 ai 99 anni (per lei è un particolare assolutamente superfluo) ma devi comunque risponderle.

A Lei, alla mamma.

Ma lei non vuole solo sapere se hai mangiato, perché sarebbe facile rispondere “Si, certo mamma”, mentendo per una causa giusta (la tua tranquillità psicofisica) anche se da 48 ore non tocchi cibo per entrare in quel vestito, il problema è che lei ti aspetta al varco con la fatidica: “Che hai mangiato?”.

A questo punto sai già, qualsiasi cosa le risponderai, che sarà la risposta sbagliata.

Perché quel piatto maledetto non l’ha cucinato lei!

Puoi aver gustato un capolavoro culinario realizzato a 8 mani scelte tra quelle di Cracco, Cannavacciulo, La Mantia e Wilma De Angelis, che lei ti dirà comunque che sarà stato un piatto pieno di grassi e privo di qualsiasi valore nutrizionale.

Per concludere poi con un: “Da quando in qua mangi il radicchio (o qualsiasi altro alimento che di solito non si apprezza a 10 anni ma 30 dopo magari si. Ma lei non ammetterà mai che hai superato l’infanzia…)”.

Insomma, la mamma è la mamma. Sempre e comunque.

È quella che ti dice copriti quando è lei ad avere freddo.

Che ti intima di non correre quando stai per fare un viaggio in treno. E tu non sei il macchinista…

Che ti insinua dubbi e perplessità su quell’abito che a te sembrava perfetto per una festa elegante e a lei per una casa di tolleranza.

Che se non le rispondi al secondo squillo chiama l’F.B.I., N.C.I.S. e la Signora in giallo.

Che quando sa che devi andare da qualche parte, fosse anche un funerale, ti dice sempre e comunque di guardarti intorno perché potresti trovare finalmente l’uomo giusto.

Che se ti sente starnutire al telefono pensa subito che hai le ore contate e affitta subito un jet privato per raggiungerti anche a Timbuctù.

Che non riesce mai a capire che lavoro fai, ma comunque è un lavoro troppo stancante.

Che in media una volta a settimana combina qualche guaio con il cellulare/televisore/pc e pretende che tu glielo risolva al telefono.

Che ti dice come fare qualsiasi cosa tu stia facendo anche se lei non l’ha mai fatto in vita sua.

Insomma, la mamma è questo e tanto, tanto, ma tanto altro.

E nel mio caso è anche quella che ha un invidiabile pollice verde, mentre il mio è nero pece…

Per questo dedico a lei e a tutte le mamme i Muffin floreali al cacao con cuore di marmellata.

Muffin floreali al cacao e cuore di marmellata

Per ottenere circa 8 muffin cominciate con il congelare la marmellata così da avere un bel cuore cremoso. Quindi prendete degli stampini per il ghiaccio e riempiteli (almeno 8/10) con la vostra marmellata preferita (la mia è ai frutti di bosco) e tenete in freezer per circa 2 ore.

Poi setacciate in una ciotola 150gr. di farina con 30gr. di cacao amaro, 1/2 bustina di lievito istantaneo per dolci e 1 pizzico di cannella. Aggiungete 100gr. di zucchero di canna e mescolate tutto.

In un’altra ciotola mescolate invece 1 uovo grande, 40ml. di olio di semi, 100ml. di latte. Unite agli ingredienti liquidi quelli secchi, aggiungete 70gr. di ricotta asciutta e amalgamate velocemente.

Riempite con l’imposto ottenuto dei pirottini da muffin di poco meno della metà, tuffatevi al centro 1 cubetto di marmellata ghiacciato e ricoprite con un cucchiaio di impasto.

Cubetti di marmellata ghiacciata

Mettete in forno caldo a 180° per 20/25 minuti, i vostri Muffin floreali al cacao con cuore di marmellata.

Una volta pronti, fateli raffreddare e poi decorateli con petali di smarties. Potete “incollarli” con un po’ di cioccolato fuso oppure miele e poi teneteli in frigo per farli attaccare bene ai muffin.

Ed ecco pronti i Muffin floreali al cacao con cuore di marmellata, perfetti per festeggiare la mamma tutti i giorni dell’anno.

Miss Brownies