Skip to content

Muffin ricetta vegan alle carote nere: ingredienti e preparazione

Muffin vegan alle carote nere

Ultimo appuntamento di questo 2015… e come concluderlo se non in dolcezza? Anzi ad essere precise ho deciso di salutare questo anno insieme con la ricetta dei muffin vegan alle carote nere che servirò a colazione il primo gennaio!

La colazione del primo dell’anno è ormai un rito… dolcetti pronti dal giorno prima, spremuta, marmellata fatta in casa e pancake, the verde… e magari servita direttamente a letto! (no ok, quello succedeva prima di Edo! Ora finirebbe con ustioni e marmellata spalmata sui cuscini quindi anche no!)

Allora apparecchiamo per bene la tavola, musica in sottofondo, pigiama e iniziamo il nuovo anno al meglio!

Ho scelto come ingrediente le carote nere per dare un tocco insolito ai miei muffin, sono molto delicate e il loro colore viola è davvero adorabile!

Inoltre contengono poche calorie e grassi, sono ricche di potassio e vitamina B, favoriscono il microcircolo (ottime quindi contro ritenzione e cellulite!).

“Muffin vegan alle carote nere”

Ingredienti per i muffin:

200 g di farina 0 bio

50 g di farina di mandorle

150 g di zucchero di canna

50 ml di olio di semi di girasole

150 g di carote nere

160 ml di latte vegetale (io uso o avena o soia senza zucchero)

Ingredienti per il frosting (versione onnivora)

125 ml di panna fresca

125 g di formaggio spalmabile

2 cucchiaini di zucchero a velo di canna

Mandorle a lamelle

Ingredienti per il frosting (versione vegan):

125 ml di panna vegetale da montare

125 g di formaggio spalmabile di riso tipo spalmarisella

2 cucchiaini di zucchero a velo di canna

Mandorle a lamelle

Procedimento:

Per questi muffin non ho usato il classico procedimento ingredienti solidi da una parte e liquidi dall’altra ma ho preferito la versione “sono di corsa sommersa dalle cose da fare per il cenone” !!

Quindi armatevi di un buon robot multifunzione, inserite le lame e via!

Pelate le carote e mettetele nel boccale, tritate finemente.

Aggiungete lo zucchero sempre facendo andare il robot, l’olio, la farina, le mandorle, il lievito e il latte.

Avrete così un composto omogeneo e viola!

Dividete nei pirottini (io uso quelli in silicone ma sono perfetti anche quelli monouso in carta) e infornate a 180° per circa 20 minuti.

Sfornate, lasciate raffreddare e conservate in una scatola per la mattina successiva!

Sono perfetti accompagnati da un semplicissimo frosting al formaggio da preparare all’ultimo momento.

Riprendiamo il nostro amato robot e montiamo la panna ben soda. A questo punto aggiungiamo il formaggio e lo zucchero amalgamando a bassa velocità. Riempiamo una sac a poche e guarniamo i nostri muffin finendoli con le lamelle di mandorle!

Buona colazione e uno splendido 2016!

Giulia

Articoli correlati

Categorized: Ricette
Tagged:
La redazione

La redazione

La redazione di Chizzocute è come una famiglia, grande e animata, composta da donne e uomini uniti da ideali di vita sostenibile, che pongono le relazioni umane al centro delle proprie scelte, consapevoli che tutti noi “siamo frutto della nostra famiglia”.

All posts by La redazione