Skip to content

OLIO AL BASILICO

Quest’estate ho coltivato sul balcone un piccolo orto, tra le piante aromatiche avevo 2 bellissime piante di basilico che, dopo le cure con le quali le avevo accudite, consapevole che non avrebbero resistito all’inverno, volevo conservare in ogni modo.

A casa Crippa il pesto non è un condimento che piace molto, dovevo quindi trovare una valida alternativa. Mi è stata suggerita da Domitilla, foodblogger di Pappa e Ceci, con la quale avevo collaborato a dei progetti per l’azienda per la quale lavoro.

Semplice e veloce la conservazione delle foglie di basilico intere sott’olio dura tutto l’inverno e consente di avere foglie intere ben conservate ed un ottimo olio aromatizzato al basilico.

  • Ingredienti:

foglie di basilico

olio extra vergine di oliva

  • Informazioni:

Tempo di preparazione: 20 minuti

  • Consiglio in più:

Vi suggerisco di cogliere le foglie più verdi e rigogliose alla mattina, quando le temperature sono ancora basse, in modo da evitare di danneggiare irrimediabilmente la pianta.

Sterilizzate i vasetti immergendoli in acqua bollente per 1 minuto.

  • Preparazione:

Cogliete le foglie di basilico, quindi mettetele ad asciugare in un ripiano ben arieggiato, meglio se adagiato sopra un panno da cucina pulito oppure sopra un foglio di carta da forno abbastanza grande.

Quando le foglie si saranno ben asciugate, passate un panno asciutto per pulirle, facendo attezione a non rovinarle. Se potete, evitate di lavarle, altrimenti rischiate che marciscano prematuramente.

Una volta pronte, disponetele all’interno dei vasetti che avrete precedentemente sterilizzato formando degli strati piuttosto fitti. Quando avrete riempito il contenitore fino ad arrivare ad un paio di centimetri dal bordo, ricoprite il tutto con dell’olio extra vergine di oliva fino ad arrivare ad un dito dall’orlo.

Chiudete il vasetto e capovolgetelo per circa 5 minuti, per fare in modo che il contenuto sia ben conservato.

Io conservo i vasetti in frigorifero perché ne uso poco e rimane aperto per molto tempo.

La conservazione in frigorifero fa indurire l’olio che si scioglie però nella pentola.

Se volete utilizzare l’olio a crudo ed avete esigenza di mantenerlo morbido, potete conservare i vasetti in un luogo fresco ed asciutto.

Chizzo

Articoli correlati

Categorized: Ricette
Tagged:
La Chizzo

La Chizzo

Un caban in cashmere avvolgente e un paio di jeans veloci, un filo di Chanel peonia sulle labbra e Hunter colorati ai piedi.
Sono io, Barbara: una vita a colori e un mix and match di contrasti ai quali non saprei rinunciare!
Un lavoro nel mondo frenetico del digital, fatto di strette di mano e vita mondana, e una casa immersa nella natura e nella pace da condividere con le persone che amo, la mia famiglia. Qui troverai maggiori informazioni su di me

All posts by La Chizzo