Skip to content

+PAPA’/-STRESS: come rendere le cose più leggere

Se è vero che papà prende tutto alla leggera, perché non cercare di batterlo per rendere tutto un pò più facile?

Le vacanze sono ormai solo un bel ricordo e tornati a casa ci siamo rimessi in carreggiata con il lavoro, la scuola, lo sport, i compleanni, gli impegni… Oh mamma quanta roba! Ci stanchiamo solo al pensiero, ma forse perché in realtà ce ne preoccupiamo veramente troppo. Scena già vista: tutti e tre fuori a cena e mentre si discute di cosa fare per il nostro anniversario di matrimonio nostra figlia inizia a lamentarsi che un’orecchio le duole!! Da non crederci, siamo solo a Settembre e iniziamo già con i malanni?? E poi proprio quando progettiamo il nostro week end romantico… Ma a parte la notte insonne trascorsa cullati dal tremendo suono dell’aerosol, sembra che per questa volta ce la siamo scampata! FIUU! Eh già, ce la siamo scampata e quindi, assodato che il problema non sussiste, giriamo pagina.

Ops!! Dimenticarsi delle cose giuste

In quanto padre direi di essere un supereroe nel voltare pagina. Io rimuovo, dimentico, sposto in archivio, formatto la mia memoria per eliminare – o nascondere sotto il tappeto – quello che mi ha appesantito la giornata. Nonostante quello che si possa pensare non è una cosa bruttissima. Certo, dimenticarsi di stendere i panni lavati o di comprare le cose necessarie alla mamma non sarà magnifico, ma di certo avere la tendenza a prender le cose più a cuor leggero aiuta a vivere momenti più felici! Magari alle mamme non verrà subito istintivo, ma riuscire a soprassedere a qualche piccolo “incidente di percorso” le aiuterà di certo a lasciare impressi ricordi positivi.

La serietà? Lasciamola agli altri!

Prendere le cose un po’ meno seriamente ci aiuta ad aprirci all’autoironia, consentendoci di vivere la nostra vita da un’angolazione più luminosa e di comprendere magari che qualche lato del nostro carattere andrebbe un po’ smussato, soprattutto quello relativo alle preoccupazioni. I problemi non sono tutti eterni ed in quelli che lo sono possiamo comunque trovare qualcosa di positivo. Non dico sia semplice, ma dobbiamo provarci per noi e per i nostri figli. Lasciarci prendere dall’ansia di un domani troppo oscuro ci porta a temere qualsiasi cosa e chiunque. Essere allegri non vuol dire ridere continuamente, ma piuttosto vivere serenamente, appena sopra la media.

Il metodo Dad-Made per aiutare i nostri figli

Crescere oggi i nostri figli si rivela più complicato di quanto non sembri. Troppo spesso si lasciano prendere da quanto vivono, perché noi per primi diamo a tutto ciò troppa importanza e troppo peso. Pensiamo che tutto vada approfondito, studiato, valutato e approvato, senza ricordarci che a volte basta semplicemente non dar troppo peso a quanto stiano attraversando. Le prime cotte, le emozioni giovanili, i rapporti con gli altri… sono grandi cose che devono essere prese con un filo di ironia e di spensieratezza! Insegniamo loro a sorvolare sulle cose negative, a vedere in ogni errore non una rovinosa caduta, ma un punto da cui ripartire avendo appreso qualcosa in più.

MORE DAD/LESS STRESS

Silvano Campanale | Here you are daddy!

Articoli correlati

Categorized: FAMIGLIA
Tagged: ,
La redazione

La redazione

La redazione di Chizzocute è come una famiglia, grande e animata, composta da donne e uomini uniti da ideali di vita sostenibile, che pongono le relazioni umane al centro delle proprie scelte, consapevoli che tutti noi “siamo frutto della nostra famiglia”.

All posts by La redazione