Skip to content

Pasta di lenticchie con zucca e zenzero

Avete mai provato la pasta di lenticchie?

Io si… e non la abbandono più!! Ormai la troviamo un po’ dappertutto, non solo nei negozi bio ma anche in tutti i supermercati quindi… ho deciso di raccontarvi perchè io la porto spesso in tavola e darvi una ricetta facile e veloce per prepararla!

Intanto dobbiamo sapere che esistono in commercio diversi tipi di pasta di legumi, da quella con una piccola percentuale ad esempio di fave (ottima la versione farro & fave) a quelle, le mie preferite, 100%  base di farina di legumi… e nient’altro!

Le proprietà specifiche di ogni tipologia varia ovviamente in base alla farina di cui è composta ma di base io le scelgo perchè:

  • è una pasta naturalmente priva di glutine (e io che sono intollerante… apprezzo!)
  • sono quasi sempre utilizzate farine bio
  • è un’ottima fonte proteica
  • è ricca di fibre (al contrario della pasta “normale”)
  • è a basso indice glicemico

Tra le tante disponibili, a base di piselli, lenticchie gialle, lenticchie rosse, lenticchie verdi, lenticchie nere, ceci, borlotti, socia ecc, oggi ho scelto quella che in casa nostra va per la maggiore, ossia la “pasta colorate” tanto amata da mio figlio Edo! altro non  è che un mix di pasta di lenticchie nere, gialle e rosse 🙂

Queste tipologie di pasta si prestano ad abbinamenti con le verdure e le spezie… Ma ecco la mia ricetta di oggi!

Fusilli di lenticchie con zucca e zenzero

ricetta pasta legumi con zucca

Ingredienti per 3 pax

1 confezione di fusilli di lenticchie da 225/250 gr (io ho scelto quella mix)

400/450 g di zucca mantovana (peso da pulire)

1 pezzo di zenzero fresco (circa 2 cm, a piacere)

1 scalogno

rosmarino

olio extra vergine d’oliva

sale

peperoncino (facoltativo)

Preparazione

Mettiamo a bollire l’acqua per la pasta, saliamola.

Nel frattempo puliamo la zucca e tagliamola a cubetti. In una padella antiaderente facciamo soffriggere lo scalogno con un cucchiaio di olio extra vergine d’oliva, aggiungiamo la zucca, rosoliamola bene poi uniamo un bicchiere di acqua e portiamo a cottura.

Aggiustiamo di sale, uniamo lo zenzero fresco grattuggiato e qualche rametto di rosmarino.

Buttiamo la pasta e ricordiamoci di scolarla molto al dente!!!!

Saltiamola con la zucca per qualche minuto per farla insaporire e serviamo, se piace, con un pizzico di peperoncino!!!

 

Buon Appetito!

Giulia Rovere

Articoli correlati

Categorized: Ricette
Tagged: , ,
La redazione

La redazione

La redazione di Chizzocute è come una famiglia, grande e animata, composta da donne e uomini uniti da ideali di vita sostenibile, che pongono le relazioni umane al centro delle proprie scelte, consapevoli che tutti noi “siamo frutto della nostra famiglia”.

All posts by La redazione