Settembre è tornato e sebbene adori l’autunno, ci sono almeno tre motivi per i quali il mio stato d’animo non é dei migliori: le foto sul telefono che mi ricordano che fino a qualche giorno fa ero in costume sotto al sole; il cambio armadio; ma soprattutto il doversi svegliare alle 8 del mattino con il primo freddo.


Sebbene per la prima l’unica cosa da fare sarebbe gettare il telefono a terra e per la seconda buttare insieme al telefono anche tutti i vestiti, per l’ultima c’è una soluzione e si chiama caffè. Eh già ammettiamolo, la mattina quando il letto sembra costringerti a non alzarti mai, quel profumo delizioso che arriva dalla cucina ti dà una marcia in più per iniziare la giornata.

Il problema è che, essendo single, il profumo del caffè lo sento solo in sogno perché purtroppo non si fa con la forza del pensiero e se si calcola il tempo di alzarsi, di connettere il cervello, di mettere su la moka e aspettare che venga su, il ritardo al lavoro è assicurato.
Dopo una serie di richiami e decine di euro spese al bar sotto casa, ho deciso di fare una scelta diversa, per continuare a godermi il primo caffè della giornata in pigiama sul divano, e ho acquistato una macchina caffè a capsule. Nonostante all’inizio il sapore non uguagliava quello della moka, dopo una serie di tentativi ho trovato un espresso che mi soddisfa più degli altri: le Capsule Pellini Luxury Coffee Magnifico.  caffè

Bisogna ammetterlo tra i contro a farmi desistere da questa nuova esperienza del caffè in capsule c’erano sicuramente il costo più elevato e la tradizione generazionale del preparare la moka con la ricetta della nonna. Ad ogni modo il risparmio di tempo, il non dover continuamente pulire il piano di cottura e la possibilità di ordinare comodamente online dal sito ufficiale Pellini senza avere l’ansia di passare dal supermercato mi hanno persuasa.

Il sapore in fin dei conti non è poi tanto diverso, anzi c’è la possibilità di scegliere tra tipologie diverse di capsule, tutte di altissima qualità, e alla fine ci si fa l’abitudine, tanto da non poterne fare più a meno. Nello specifico le capsule alle quali sono diventata più fedele, le Luxury Coffe Magnifico di Pellini, mi hanno conquistata per il loro gusto deciso dato dalla miscela 100% arabica, che non si trova in tutti i brand e per una dolce sensazione di carezza al palato. Hanno il sapore inteso del vero caffè nero bollente che piace a me, e il profumo dolce e delicato del caffè che mi preparava mia nonna e che profumava tutta la casa.

Non vi nego che continuo a conservare la mia prima moka come una reliquia preziosa e che quando invito a casa gli amici continuo ad usarla, ma la cremosità e il profumo delle capsule Pellini mi aiutano ad alzarmi più felice al mattino, perché prima di tutto c’è il caffè.

Claudia Di Meo