Skip to content

8 trucchi per pulire la lavatrice in modo naturale

Pulire la lavatrice è il primo passo per mantenerla in buona efficienza e prevenire spiacevoli incidenti.

Se per farlo desiderate evitare i tradizionali detergenti chimici e al loro posto preferite optare per metodi naturali, sicuri per l’ambiente e poco costosi questo è l’articolo che fa per voi!

Spesso non ci si pensa ma tutto ciò di cui abbiamo bisogno per mantenere la nostra lavatrice pulita ed efficiente in modo naturale è a portata di mano praticamente in ogni casa: aceto bianco, bicarbonato, limone e sale.

Pulire lavatrice: scopriamo come fare in modo del tutto naturale.

Con questi semplicissimi ingredienti e gli idonei accorgimenti è possibile evitare che la lavatrice diventi ricettacolo di muffa e batteri (causa di cattivi odori sul bucato) e prevenire i depositi di calcare e sporcizia.

Pulire naturalmente le vaschette di ammorbidente e detersivo – 1 volta a settimana

Per evitare che la vaschetta del detersivo, accumulando sporco incrostato, diventi il covo di germi e batteri è necessario pulirla frequentemente; per farlo esistono fondamentalmente due metodi:

  1. Preparare una soluzione di aceto, limone e bicarbonato di sodio, immergervi una spugnetta ed utilizzarla per strofinare.
  2. Preparare una bacinella con acqua calda, aceto e bicarbonato, immergervi la vaschetta e lasciarla in ammollo per qualche ora…una passata di spugna et voilà, il gioco è fatto!pulire lavatrice

Pulire naturalmente l’interno della lavatrice (cestello e guarnizione) – 1 volta al mese

Per prevenire il formarsi della muffa, oltre a tenere lo sportello della lavatrice semi-aperto dopo il lavaggio, l’ideale sarebbe eseguire mensilmente una delle seguenti tecniche di pulizia naturali:

  1. Versare 1kg di sale grosso nel cestello e azionare un lavaggio a vuoto a basse temperature; così facendo si rimuove lo sporco residuo all’interno delle guarnizioni e l’eventuale muffa nel cestello.
  2. Versare direttamente nel cestello 2 litri di aceto bianco diluiti con un po’ d’acqua e avviare un programma abbastanza lungo a temperatura superiore a 60°; per potenziare l’effetto dell’aceto si può aggiungere un cucchiaio di bicarbonato di sodio.
  3. Preparare una soluzione a base di succo di limone e acqua (o di aceto, limone e bicarbonato di sodio) e applicarla con uno spruzzino o una spugna all’interno della lavatrice; far seguire questa operazione da un lavaggio a vuoto a 90°.
  4. Per le lavatrici con carica dall’alto: avviare un ciclo di lavaggio e far lavorare la lavatrice per alcuni minuti dopodiché fermarla, aggiungere mezza bottiglia di aceto bianco (oppure 150g di acido citrico sciolti in 1 litro d’acqua) e lasciare in pausa per un’ora; trascorso questo tempo riavviare il programma e lasciarlo andare a completamento.

Questi metodi sono efficaci anche nel caso la muffa si sia già formata!

Pulire naturalmente il filtro della lavatrice – ogni 6 mesi

Per pulire il filtro ed eliminare la sporcizia che si accumula al suo interno è necessario aprire il cassetto che si trova nella parte inferiore della lavatrice e prelevarlo (meglio mettere prima degli stracci sul pavimento per raccogliere la fuoriuscita d’acqua che ci sarà).

Dopodiché occorre sciacquarlo sotto l’acqua corrente ed aiutarsi con uno spazzolino da denti usato per eliminare i residui di sporco ostinato; nel caso in cui il filtro sia particolarmente incrostato acqua calda, bicarbonato e spazzolino fanno miracoli.

Un ultimo consiglio: se oltre che pulire la lavatrice desiderate anche lavarla basterà aggiungere qualche goccia del vostro olio essenziale preferito nella soluzione usata per lavare il cestello: gli oli essenziali consigliati per questo scopo sono di solito bergamotto, lavanda o Neroli.

Daniela

Articoli correlati

La redazione

La redazione

La redazione di Chizzocute è come una famiglia, grande e animata, composta da donne e uomini uniti da ideali di vita sostenibile, che pongono le relazioni umane al centro delle proprie scelte, consapevoli che tutti noi “siamo frutto della nostra famiglia”.

All posts by La redazione