Skip to content

Qualcosa nell’aria è cambiato

L’aria è indispensabile per la nostra vita e spesso non ci rendiamo conto di inquinarla con tanti piccoli atteggiamenti sbagliati, respirare aria pulita è il primo passo per vivere una vita sana e per fortuna qualcuno corre in nostro aiuto.

Dyson Pure Cool Link  è il nuovo purificatore per ambienti di Dyson, per me la salute e il rispetto ambientale sono al primo posto e per questo ho deciso di provarlo e voglio parlarvene.

Dyson è una Global Technology Company nata dalla mente brillante di James Dyson, i suoi prodotti sono presenti in più di 70 Paesi, tra aspirapolveri e sistemi per asciugare le mani, il team di scienziati e ingegneri Dyson è attento all’innovazione, ma soprattutto al rispetto ambientale. A partire dal 2014 Dyson ha incrementato gli investimenti nella ricerca universitaria con più di 30 programmi attivi nel Regno Unito.

A soli due mesi dal suo lancio nel 2015, il Nikkei Shouhi Insight ha classificato il Dyson Pure Cool al secondo posto, solo dopo l’ Apple Watch, nella classifica dei prodotti più conosciuti tra le novità di aprile in Giappone. Il fatto non ci stupisce, in Giappone infatti l’attenzione per l’innovazione tecnologica va di pari passo con la ricerca di soluzioni creative e funzionali per la salvaguardia ambientale e la bonifica dell’aria troppo inquinata.

dyson-pure-cool-linkDyson7

Il purificatore Dyson Pure Cool™ Link è stato progettato con una ventola HEPA Glass a 360° unica nel suo genere, che cattura e rimuove il 99,95% degli allergeni e degli agenti inquinanti di dimensioni fino a 0,1 micron. Si è soliti pensare che l’aria sia più inquinata all’esterno, a causa di smog e vapori, al contrario ci siamo meravigliate nello scoprire che, come dimostrato dalle ricerche Dyson, l’aria all’interno delle abitazioni può essere fino a cinque volte più inquinata di quella all’esterno. Se si considera che una persona spende in media il 90% del suo tempo all’interno di spazi chiusi, la situazione può essere pericolosa. Vi avevamo inoltre già consigliato l’utilizzo di detersivi bio, infatti uno studio condotto dalla US Environmental Protection Agency rivela che i fumi tossici emessi da detersivi, deodoranti e candele profumate di tipo chimico, sono alcuni dei più comuni agenti inquinanti dell’aria, seguiti dal gas dei fornelli, dalle muffe, peli di animali, pollini e allergeni.
Dyson Pure Cool ha un meccanismo di rilevazione della qualità dell’aria nella stanza, che avvia in automatico il processo di eliminazione degli agenti inquinanti rilevati e invia i risultati del monitoraggio della qualità dell’aria nell’ambiente interno ed esterno direttamente alla App Dyson Link.  “Crediamo che l’inquinamento sia all’esterno, ma la qualità dell’aria dentro gli ambienti in cui viviamo può essere anche peggiore. Gli ingegneri Dyson si sono concentrati sullo sviluppo di un purificatore capace di rimuovere automaticamente dall’aria indoor le particelle ultrasottili di allergeni, odori e inquinanti, aggiornando in tempo reale i dati relativi alla qualità dell’aria nell’ambiente”, ha affermato James Dyson.

Dyson4

Il Purificatore Dyson funge anche da ventilatore in estate, è disponibile in versione a torre o da tavolo, con modalità automatica notturna e dotato di due anni di garanzia, sarà acquistabile da maggio/ giugno. Il Quiet Mark dalla Noise Abatement Society l’ ha premiato ed è  stato certificato per chi soffre di asma e allergie dalla Allergy Standards Limited, ed io mi sento di consigliarvi l’acquisto di questo prodotto perché migliorando l’aria che respirate in casa, migliorerete la vostra vita.

Barbara

Articoli correlati

La Chizzo

La Chizzo

Un caban in cashmere avvolgente e un paio di jeans veloci, un filo di Chanel peonia sulle labbra e Hunter colorati ai piedi.
Sono io, Barbara: una vita a colori e un mix and match di contrasti ai quali non saprei rinunciare!
Un lavoro nel mondo frenetico del digital, fatto di strette di mano e vita mondana, e una casa immersa nella natura e nella pace da condividere con le persone che amo, la mia famiglia. Qui troverai maggiori informazioni su di me

All posts by La Chizzo

Comments are closed.