Skip to content

Regali riciclo creativo per Natale: idee economiche e belle

regali di Natale economiciRiuso e riciclo creativo per regali di Natale economici e belli: riciclare non vuol dire rimpacchettare ninnoli orrendi ricevuta anni fa, ma pensare che gli oggetti (come le persone) hanno diritto a una seconda chance.

Le possibilità in questo senso sono veramente tante e permettono a chiunque di mettersi all’opera, con materiali che possiamo facilmente trovare in casa, per la realizzazione di qualcosa di utile e personalizzato.

Naturalmente tutto questo andrà a beneficio dell’ambiente, visto che riusciremo a non rinunciare alla tradizione dei regali natalizi, senza consumare ulteriori risorse! Non dimenticate di coinvolgere i bambini, si divertiranno molto e impareranno il piacere di fare e di donare.

Ecco alcuni spunti:

  • I barattoli di vetro possono essere decorati,  con i colori appositi o più semplicemente con nastri, stoffe e adesivi. Sui coperchi possiamo incollare pigne,  bottoni, fiori secchi, frutti in pasta di sale o qualunque piccolo oggetto ci suggerisca la fantasia. All’interno possiamo sistemare delle piccole lampadine con le pile, per meravigliosi effetti di luce.
  • I calzettoni spaiati in lana o spugna, riempiti di riso e con l’aiuto di ago e filo, possono trasformarsi in simpatici pupazzi di neve, angioletti o Babbi Natale. I particolari del viso o delle ali, potranno essere realizzati in stoffa o con del cartoncino e poi incollati.
  • Con un paio di  vecchi jeans possiamo ricavare un vero e proprio organizer da appendere al muro, con tante tasche, all’interno delle quali possiamo conservare buste, lettere, appunti e tutto ciò che riteniamo utile .Questo è il dono giusto per i disordinati!
  • Per i freddolosi, un cuscino scaldamani è il regalo ideale! Procuratevi della stoffa colorata e morbida e ritagliate due forme dello stesso tipo (cuore, stella, abete…), poi cucite le due metà insieme, lasciandone una parte aperta. Rovesciate il lavoro in modo che le cuciture rimangono interne e riempitelo con semi di lino e fiori di lavanda: il cuscino, infatti, oltre a scaldarsi, profumerà. Cucite la parte del cuscino ancora aperta, infine per riscaldarlo mettetelo su un termosifone.
  • Un buon libro avrà più valore, se accompagnato da un segnalibro fatto con le vostre mani. Procuratevi del cartoncino, che avrà la stessa altezza del libro, fate un buco alla base e infilatevi un nastrino di raso colorato. Per decorare potete usare la carta velina colorata con la quale creare delle piccole roselline che andrete ad incollare, oppure tanti cuoricini o stelline, o ancora lasciate che i bambini creino forme astratte e macchie con gli acquerelli, scoprirete il loro talento!
  • Con il feltro si possono creare tanti simpatici “porta tutto”. Prendete un pezzo di feltro e le misure del cellulare: calcolate un centimetro e mezzo in più per ciascun lato e ritagliate due pezzi di feltro di queste dimensioni. Con un gessetto disegnate la forma che volete dare   e ritagliate perfettamente, poi sovrapponete i due pezzi e cucite. Rovesciate quindi la custodia in modo che le cuciture rimangano all’interno ed ecco il vostro portacellulare in feltro.
  • Scovate in soffitta vecchi oggetti di legno (portamantelli, taglieri, scatole, vassoi, cornici ecc.) e portateli a nuova vita con la tecnica del decoupage  o con i colori per legno, accompagnati ad una piantina verde saranno un dono graditissimo.
  • Per chi è appassionato di lana ed uncinetto, un’idea potrebbe essere quella di personalizzare una tazza creando un piccolo tubo di lana dentro il quale far scorrere la tazza.

Ciò che farete, avrà magari qualche imperfezione, ma sicuramente sprigionerà la magia delle cose fatte con il cuore!

Valeria Masera

Categorized: LIFESTYLE
Tagged:
La redazione

La redazione

La redazione di Chizzocute è come una famiglia, grande e animata, composta da donne e uomini uniti da ideali di vita sostenibile, che pongono le relazioni umane al centro delle proprie scelte, consapevoli che tutti noi “siamo frutto della nostra famiglia”.

All posts by La redazione