Skip to content

Ricetta gnocchi di ricotta fresca: ingredienti e procedimento

Gnocchi di ricottaMi capita a volte di comprare un ingrediente in quantità perché scopro una nuova marca o una “ricetta” o perché no, magari è in offerta …e poi va a finire che fatico a consumarlo.

Questa volta è successo con la ricotta vaccina fresca e ho dovuto veramente faticare per consumarla in tempo utile, entro la data di scadenza ma dopo aver fatto questa ricetta degli gnocchi di ricotta sarei voluta correre subito a comprarne ancora. Hanno un sapore molto delicato e con il condimento che più piace al vostro bambino ne farete un piatto da leccarsi i baffi. W gli gnocchi!

Ingredienti per 4 persone

  • 500 gr ricotta vaccina fresca
  • 2 uova
  • 250 gr farina  bianca 00
  • 120 gr parmigiano grattugiato
  • un pizzico di noce moscata
  • un pizzico di sale e pepe nero

Procedimento

Prendete un contenitore e mettete la ricotta vaccina fresca con le uova. Sbattete con una frusta elettrica per far gonfiare un po’ il composto. Aggiungete il parmigiano grattugiato, la farina e mescolate con un cucchiaio di legno delicatamente. Regolate di sale, pepe e spolverate con un pizzico di noce moscata. Ottenete un composto morbido che non potete prendere con le mani, per cui aiutandovi con due cucchiai fate delle piccole quenelle prendendo una cucchiaiata di composto e passandola un paio di volte da un cucchiaio all’altro. Mettete sul fuoco una pentola con dell’acqua salata e quando inizia a bollire tuffate delicatamente i vostri gnocchi di ricotta. Appena salgono a galla sono pronti da togliere con un mestolo forato. Vi consiglio quindi di tenere pronta una padella con il condimento caldo; lessatene pochi per volta visto che necessitano solo di un paio di minuti e appena riaffiorano li togliete e li mettete nel condimento. Io ho fatto fondere una noce di burro con qualche foglia di salvia molto profumata perché appena raccolta, una spolverata di pepe e ho fatto saltare gli gnocchi di ricotta. Li ho impiattati servendoli con del parmigiano grattugiato.

In alternativa sono molto buoni con un sugo di pomodoro fresco visto che è la stagione ideale oppure del pesto di basilico o una crema di pisellini freschi… insomma sono talmente delicati che si abbinano a qualsiasi condimento.

Un abbraccio. Lorena

Articoli correlati

Categorized: Ricette
Tagged:
La redazione

La redazione

La redazione di Chizzocute è come una famiglia, grande e animata, composta da donne e uomini uniti da ideali di vita sostenibile, che pongono le relazioni umane al centro delle proprie scelte, consapevoli che tutti noi “siamo frutto della nostra famiglia”.

All posts by La redazione

Comments are closed.