Skip to content

Ricetta Gulash Ungherese: preparare lo spezzatino in maniera alternativa

Gulash ungherese, la versione più speziata dello spezzatino all’italiana.

Conoscete il gulash ungherese? Lo si potrebbe scambiare con il nostro spezzatino ma il sapore è diverso perché nel gulasch oltre ad esserci i peperoni, vanno aggiunte anche delle spezie che lo rendono profumatissimo. Ovviamente è un piatto unico, completo, semplice da preparare anche se necessita di una cottura abbastanza lunga a fuoco dolce in modo che gli conferisca la sua caratteristica cremosità. Che tipo di carne utilizzare? Per il gulash potete usare sia il manzo che il vitello ma tenete in considerazione che il vitello è più tenero ma sicuramente meno saporito del manzo. Inoltre comprate un tipo di carne che abbia delle venuzze di quello che di solito chiamiamo grasso ma che in realtà, in questo tipo di cottura, rendono più morbida la carne rispetto ad un pezzo tutto magro. Il gulash servito con la polenta è sicuramente la morte sua.

Ingredienti per 4 persone

  • 700 gr carne di manzo (io ho usato il cappello del prete)
  • 3 cipolle
  • 1 peperone rosso
  • 3 patate medie
  • 1 carota
  • 1 spicchio di aglio
  • 2 pomodori molto rossi (io ho usato quelli a grappolo)
  • brodo
  • 1 cucchiaio di paprika dolce
  • 1 cucchiaio di cumino in polvere
  • 50 gr burro
  • olio
  • sale

Procedimento

Affettate le cipolle e mettetele in un tegame con due cucchiai di olio e il burro, facendole stufare a fuoco dolce per una decina di minuti.

Nel frattempo pelate la carota e tagliatela a piccoli cubetti; aggiungete la carota e l’aglio alle cipolle e continuate la cottura.

Tagliate la carne a cubetti di circa 2 cm e aggiungetela nel tegame, speziatela con il cumino e la paprika, salate tenendo in considerazione della sapidità del brodo e continuate la cottura per circa un’ora a fiamma molto bassa e tegame coperto. Aggiungete il brodo se necessario; la carne deve sempre rimanere molto umida.

Pelate le patate e fatele a cubetti; pulite il peperone eliminando semi e filamenti bianche e tagliatelo a quadratini; lavate e cubettate anche i pomodori.

Trascorsa l’ora, aggiungete le patate, il peperone e i pomodori e proseguite la cottura per altri 30/40 minuti. Tenete presente che alla fine deve avere una consistenza piuttosto asciutta e cremosa per cui non aggiungete molto brodo, il necessario affinchè non bruci.

Ricordatevi di mescolare spesso per evitare che si attacchi al fondo della pentola.

Servite il gulash caldo e buon appetito.

Lorena

 

Articoli correlati

Categorized: Ricette
Tagged:
La redazione

La redazione

La redazione di Chizzocute è come una famiglia, grande e animata, composta da donne e uomini uniti da ideali di vita sostenibile, che pongono le relazioni umane al centro delle proprie scelte, consapevoli che tutti noi “siamo frutto della nostra famiglia”.

All posts by La redazione