Skip to content

Ricette con farina di ceci: panelle palermitane al forno

Le panelle palermitane sono sfiziose, buone e…sane! Sì, quelle proposte oggi lo sono, perché sono cotte al forno!

La farina di ceci è uno di quegli ingredienti che si presta a molte ricette (hai mai provato la vellutata di ceci?), ed in casa non dovrebbe mai mancare perché:

    • è versatile
    • è sana
    • ti permette di inventarti in 5 minuti un secondo o un aperitivo sfizioso
    • è un’ottima fonte proteica vegetale

Le panelle palermitane cotte al forno sono ottime in un panino o tagliate a quadrotti come antipasto o aperitivo o perchè no… come merenda salata anche per i bimbi!

Panelle al forno palermitane ricette farina di ceci

Passiamo alla ricetta:

Panelle palermitane (farina di ceci) al forno

Ingredienti

  • 200 g di farina di ceci biologica
  • 750 ml di acqua a temperatura ambiente
  • 3 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • un cucchiaino di prezzemolo tritato
  • sale e pepe

Procedimento

in una terrina mettiamo la farina di ceci, aggiungiamo pian piano l’acqua amalgamando bene con una frusta (meglio non di metallo) o un cucchiaio di legno

Aggiungiamo un cucchiaio di olio evo, il prezzemolo e aggiustiamo di sale e pepe.

A questo punto facciamo riposare il composto almeno una mezzora.
Accendiamo il forno e preriscaldiamolo a 200°.

Ungiamo bene la teglia con l’olio rimasto e versiamo il composto, inforniamo quindi per circa 20/30 minuti a 200° fino a quando si sarà formata una bella crosticina.

Sforniamole, tagliamo le panelle della misura desiderata ed eccole pronte da gustare! Morbide dentro e croccanti fuori! Per un tocco in più finitele con una bella macinata di pepe fresco!

Giulia

Categorized: Ricette
La redazione

La redazione

La redazione di Chizzocute è come una famiglia, grande e animata, composta da donne e uomini uniti da ideali di vita sostenibile, che pongono le relazioni umane al centro delle proprie scelte, consapevoli che tutti noi “siamo frutto della nostra famiglia”.

All posts by La redazione

Comments are closed.