Skip to content

Rientro dalle vacanze: riordinare, pulire e rinfrescare la casa

Siete rientrati dalle vacanze, e casa vostra ha bisogno di tornare a vivere e respirare. Come riordinare, pulire e rinfrescare casa dopo le vacanze allora?

La fine delle vacanze, si sa, ci rende tristi, e non solo perché rinunciamo allo stato di relax e benessere che ci ha accompagnati durante le ferie, ma anche perché l’idea di rientrare in casa e trovare polvere sui mobili, il frigo con dentro sicuramente qualcosa da buttare, le bollette, le piante boccheggianti… beh, viene voglia di non tornare più! Ma niente paura: basta agire con razionalità e tutto andrà liscio.

Innanzitutto cerchiamo di portare un po’ di aria di vacanze in casa

Sicuramente le vostre vacanze sono state accompagnate dalla musica e da brani particolari: metteteli in sotto fondo mentre vi dedicate alla cura della casa, vi rallegrerà. E poi stampate le foto più belle e appendetele, e lasciate i souvenir in bella vista.

Un altro rimedio “salva nostalgia” potrebbe essere quello di continuare ad usare i prodotti di bellezza che utilizzavate in vacanza: i profumi rievocheranno ricordi di bei momenti trascorsi.

E poi vedete gli amici e continuate ad uscire almeno una volta a settimana, e se riporrete costumi e teli mare nell’armadio, almeno un bikini lasciatelo da parte: non si sa mai che riusciate ancora un paio di volte a scappare al mare.

Ok, ora andiamo ai doveri: da dove iniziare a creare ordine?

Iniziamo dalle tende: rinfrescatele ed usate un ammorbidente profumato: appendetele ancora bagnate e il profumo invaderà la vostra casa! Subito dopo occupatevi delle piante, perché una volta ripristinato il verde tutto sembrerà già più fresco e pulito: togliete le foglie vecchie e ingiallite, ripulite il terriccio con guanti e rastrello, e aggiungetene dell’altro se il livello vi sembra basso. Effettuate una leggera potatura e se le piante sono cresciute molto rinvasatele. Poi passate a togliere la polvere: se avete lasciato la casa pulita prima della vostra partenza, non dovrete uccidervi di pulizie, e basterà spolverare e lavare i pavimenti.

È ora di un bel decluttering: liberiamoci dell’eccesso

Iniziate dall’angolo dei farmaci e buttate via quelli scaduti, poi passate ai cassetti della sala: svuotateli, ripuliteli e riponete dentro solo ciò che vi serve davvero. Per un ordine accurato del vostro armadio invece seguite i consigli della nostra esperta in decluttering Daniela Pellegrini:  Decluttering dell’armadio in 10 step

Ripuliamo il frigorifero

Anche se avete svuotato il frigo prima della partenza, potrebbe esservi sfuggito qualche alimento che nel frattempo si è deteriorato: è il momento giusto per fare pulizia. Anche su questo aspetto potete seguire la preziosa guida di Daniela Pellegrini: Decluttering del frigo

Ridiamo vita alla zona bagno

Dopo aver buttato le medicine scadute, riserviamo lo stesso trattamento alle creme idratanti aperte, ai trucchi che non usiamo più o che sono aperti da molto tempo. Basta cambiare i tappeti, appendere un quadretto alle pareti e se si ha spazio inserire una bella pianta grassa ed il vostro bagno sembrerà già diverso.

Dopo che avete pulito casa e ridato vita agli ambienti, è ora di pensare alla parte più divertente e, se volete, emozionante:

sistemare e catalogare le foto ricordo: Daniela Pellegrini ha pensato anche a questo con il suo articolo: Come ordinare le foto: il DECLUTTERING della memory card

Buon rientro a tutti e… state carichi!

Loredana Amodeo

Articoli correlati

La redazione

La redazione

La redazione di Chizzocute è come una famiglia, grande e animata, composta da donne e uomini uniti da ideali di vita sostenibile, che pongono le relazioni umane al centro delle proprie scelte, consapevoli che tutti noi “siamo frutto della nostra famiglia”.

All posts by La redazione

Comments are closed.