Rimorchiare in spiaggia è semplice e difficile allo stesso tempo, ecco qualche trucchetto per non fallire.

Ci siamo, ormai è tempo di sole di mare, di tintarella e anche di rimorchiare in spiaggia. Eh sì, perché in riva al mare è uno dei posti dove più facilmente si possono fare conquiste. Puntare un tipo carino, agganciarlo e scoprire un potenziale Mister Giusto, però, può non essere così semplice.

Come sempre l’ideale sarebbe che sia lui a notarvi. Se, però, non succede possiamo dare una spintarella alla cosa. Per rimorchiare in spiaggia, infatti, è importante riuscire ad attaccare bottone con nonchalance e sapere aspettare.

La primissima cosa è capire se è o no il momento di agire. Se non avete tempismo, rimorchiare in spiaggia si trasformerà in un’impresa impossibile. Controllate le mosse dell’aspirante Mister Giusto. Mi raccomando evitate di muovervi se lui è al telefono, se sta riposando o se sta giocando a pallone con gli amici. Sì, ho visto ragazze/i cercare di agganciare uno che stava dormendo!

Tre scuse perfette per rimorchiare in spiaggia.

Rimorchiare in Spiaggia

Se siete voi a fare la prima mossa, ad agganciarlo ecco le migliori scuse.

L’accendino.
Care amiche fumatrici mi rivolgo a voi, la cara vecchia Hai da accendere? funziona sempre, ma attente. Cercate di coinvolgere solo un fumatore e subito dopo cambiate aria. Ormai il ghiaccio è rotto e se vorrà lui verrà da voi.
Fa caldo.
Se avete puntato il vostro vicino di ombrellone allora potete cercare di attaccare bottone con una frase sul tempo (gli inglesi in questo fanno scuola). Fa caldo, fa freddo, c’è vento… e vediamo lui come reagisce.
Com’è l’acqua?
Se avete puntato uno da lontano un modo ottimo per cercare di iniziare discorso è chiedergli numi sulla temperatura dell’acqua. Ovviamente solo se lui è ancora a mollo o è appena uscito. Sarebbe assurdo andare a chiedere questa banale informazione a uno che sta tre fila di ombrelloni dopo di voi.
Prendetelo a Pallonate.
Se Mister Giusto è nel vostro raggio d’azione iniziate a giocare a palla o racchettoni con le vostre amiche nei suoi paraggi. Un trucco infallibile per rimorchiare in spiaggia è fare andare “casualmente” la palla accanto a lui. Poi con un sorriso chiedetene la restituzione. Se vedete che lui vi risponde in maniera simpatica e divertita proseguite (questo è uno dei modi migliori per far nascere un flirt) altrimenti desistete.

Rimorchiare in Spiaggia

Insomma, queste sono le scuse per rimorchiare in spiaggia. Se dopo la prima mossa lui non continua, allora è meglio rivolgere il vostro sguardo altrove.

Ps. Se invece per questo fine settimana il mare salta perché siete invitate a nozze QUI i miei consigli per rimorchiare ai matrimoni.