Skip to content

Risotti: tre idee light

Oggi parliamo di… Risotti!!! io amo smisuratamente i risotti per almeno due motivi fondamentali!

Primo: dalle mie parti si cresce a riso e polenta… più che pasta! Secondo: sono intollerante al glutine 😉 

Molte volte si vede il risotto come più pesante e calorico rispetto alla pasta, in verità con alcuni piccoli accorgimenti si rivela un piatto assolutamente light e gustoso. Quali? eccoli!

  1. evitiamo il soffritto! se vogliamo comunque fare un soffritto leggero usiamo una padella antiaderente così non dobbiamo aggiungere olio.
  2. mantechiamo con grassi buoni (avocado, formaggio di riso, parmigiano, olio evo ecc sempre tenendo sotto controllo le quanità) o usando un trucco! frulliamo uno/due cucchiai di risotto e mantechiamo con la cremina ottenuta!
  3. preferiamo risotti con le verdure

ed ecco tre idee per un risotto leggero e fresco ma che vi farà fare un figurone con i vostri ospiti.

Risotto al limone e timo

come si prepara? aggiungendo il succo di limone in cottura e mantecando a fine cottura col trucco della cremina (o con un tuorlo d’uovo) e la scorza di limone grattuggiata. Aggiungiamo qualche fogliolina di timo fresco per dare un tocco ancora più sfizioso.

Risotto agli asparagi

Un grande classico! prepariamo il risotto utilizzando due parti di brodo vegetale leggero e una di riso, senza fare soffritto mettiamo portiamo ad ebollizione ìl brodo in una pentola alta, buttiamo il riso e gli asparagi (trann ele punte che terremo da parte) tagliati a rondelle. Mescoliamo, copriamo, abbassiamo il fuoco e facciamo cuocere fino a che il brodo non sarà assorbito senza toccare. Cuociamo a vapore le punte degli asparagi che uniremo a cottura ultimata, mantechiamo con un po di parmigiano e se volete un filo di olio.

Risotto radicchio e noci

Prepariamo un finto soffritto con lo scalogo, aggiungiamo il riso facendolo tostare, sfumiamo con del vino bianco. Aggiungiamo quindi abbondante radicchio tagliato a striscioline e portiamo a cottura con del brodo vegetale. A fine cottura mantechiamo con del formaggio di riso e una manciata di noci tritate grossolanamente.

Il risotto, oltre ad essere un ottimo patto unico se preparato con le verdure, mette sempre d’accordo grandi e piccoli e si presta anche quando avete ospiti a cena… ottimo anche d’estate, si può servire tiepido dopo averlo fatto riposare qualche minuto.

Buon risotto a tutti!

Giulia Rovere

Articoli correlati

Categorized: Ricette, Senza categoria
Tagged: ,
La redazione

La redazione

La redazione di Chizzocute è come una famiglia, grande e animata, composta da donne e uomini uniti da ideali di vita sostenibile, che pongono le relazioni umane al centro delle proprie scelte, consapevoli che tutti noi “siamo frutto della nostra famiglia”.

All posts by La redazione