Skip to content

Ritorno alla realtà

Domani rientriamo a Milano dopo 10 splendidi giorni al mare ad Alassio. Alassio è un luogo che frequento da più di 20 anni e che ho conosciuto grazie a mio marito Luca.

Poi con la nascita di Rebecca e la scoperta della sua patologia abbiamo iniziato a passare qui le nostre vacanze di Natale in quanto il clima mite di questa baia è un tocca sana per Rebecca. Quando riusciamo, rigorosamente fuori stagione veniamo qui a ricaricarci. Prima si veniva solo ed esclusivamente perché qui Rebecca rifiorisce, scompare la sua dermatite, scompare la sua tosse, i suoi polmoni respirano iodio.

Ora sono convinta che questo luogo sia un toccasana anche per me e Luca. Qui, pur essendo sempre collegata con il mondo reale, mi sembra che la patologia di Rebecca sia meno grave, meno tiranna di quello che realmente è!

Ma qui è anche dove Rebecca si rilassa e mi dice quello che prova, perché qui le dedico più tempo e lei si confida.

Mi confida il suo terrore per l’operazione che dovrà fare a giugno e io mi rendo conto quanto lei sia fragile e io impotente di fronte a tutto questo. Il mare di Alassio anestetizza il mio dolore, anche perché qui tolgo la maschera che indosso a Milano tutti i giorni e cerco di godere delle piccole cose: il sole, il rumore delle onde, le passeggiate fino al porto mano nella mano con Rebecca.

Spesso penso che dovremmo trasferirci qui, ma poi penso che Rebecca ha bisogno di stimoli per poter crescere al meglio. Mi piacerebbe che Rebecca potesse fare un anno delle superiori all’estero e già sto pensando che l’anno prossimo a giugno vorrei portarla a NY per almeno 2/3 settimane a perfezionare il suo già buono inglese.

E’ solo questione di non mollare, di non accontentarsi di stare in riva al mare, ma di spingersi sempre oltre. Mi chiedo sempre però, e lo chiedo soprattutto a lei se vuole tutto questo e lei sicura mi dice: ‘mamma voglio andare a NY, voglio viaggiare, voglio studiare e diventare una scrittrice…sia chiaro che tu però mamma ci devi sempre essere!’.

Questa è la mia angoscia, la mia paura: di farcela, di non mollare mai, anche se a volte vorrei solo sedermi in riva al mare.

Elena Muserra De Luca

Categorized: Yourself
La redazione

La redazione

La redazione di Chizzocute è come una famiglia, grande e animata, composta da donne e uomini uniti da ideali di vita sostenibile, che pongono le relazioni umane al centro delle proprie scelte, consapevoli che tutti noi “siamo frutto della nostra famiglia”.

All posts by La redazione