Skip to content

Shopping in carrozza

Con Rebecca non ci si annoia mai, quindi quando non siamo fuori Milano per il fine settimana, ci piace organizzarci e cercare sia sabato che domenica eventi, mostre, mercati dove andare.

Io e Rebecca amiamo molto i mercati e le mostre fotografiche e non ne manchiamo uno. Onde evitare delusioni, chiamo sempre per accertarmi che non ci siano barriere architettoniche. Ho però imparato che molti non sanno cosa sia una barriera architettonica e che spesso chi organizza manifestazioni non prende mai in considerazione le necessità di chi deve muoversi in carrozzina.

Non si pensa alla densità di prodotti in esposizione, non si pensa allo spazio necessario a chi deve muoversi in carrozzina per girare, per arretrare, per andare a destra e a sinistra. Quindi spesso mi ritrovo a dover spostare tavoli, cartoni, sedie e così via.

Di conseguenza quando usciamo non posso avere le mani impegnate, devo essere sempre pronta ad intervenire prima che sul viso di Rebecca appaia una piccola ombra di delusione. Per non parlare dei parcheggi! Inesistenti in molti casi o se presenti pensati da chi non ha mai viaggiato con una persona in carrozzina.

shopping-in-carrozzina

Passiamo poi alle persone che si trovano ai mercati, alle mostre e così via, incuranti delle difficoltà che Rebecca tutti i giorni affronta nel guidare una carrozzina elettrica, non le cedono il passo, le passano di fianco e poi se lei gira e li prende (la carrozzina pesa 120 kg) si lamentano. Io continuo a dirle di andare avanti, di non farsi spaventare e se passa sui piedi di qualcuno, questo qualcuno inizierà a capire che deve imparare a muoversi dove ci sono persone che non possono deambulare. Capisco che io ormai so come muovermi perché ho una certa esperienza, ma basterebbe un po’ di educazione e sarebbe molto più piacevole uscire e stare come tutti gli altri in giro.

PS Notare che questo discorso vale per i giovani, i meno giovani e gli anziani. La maleducazione ormai permea omogeneamente la ns società!

Questa è solo uno degli aspetti dello shopping con diversamente abile! Seguiranno altri approfondimenti!

Qui trovi il mio approfondimento sulle barriere architettoniche

Elena Muserra De Luca

Articoli correlati

Categorized: LIFESTYLE
Tagged:
La Muserra

La Muserra

Madre, moglie, fashion pr - non sempre in questo ordine - in moto perenne; in effetti sfreccio per tutta Milano sulla mia amata Vespa! Dico sempre la verità e se non la dico la si legge sul mio viso! Amo nuotare, perché mi isolo e rallento un pochino...Il mio motto è: non ragionar di lor, ma guarda e passa!

All posts by La Muserra