Skip to content

Spezzatino di vitello con patate ai sapori d’inverno

Inverno, freddo, ci vuole proprio un comfort food: spezzatino di vitello.

Un comfort food nella stagione fredda invernale, un piatto classico della cucina italiana, lo spezzatino di vitello è una ricetta semplice da realizzare anche se non velocissima. I bocconcini di carne vanno cotti molto lentamente, una cottura in umido che richiede cura per ottenere un ricco e gustoso piatto unico.

Ingredienti per 4 persone

  • 400 gr polpa di vitello
  • 3 patate 
  • 2 carote
  • 1 gamba di sedano
  • 1 cipolla
  • 3 cucchiai di farina bianca
  • 1 bicchiere di vino rosso da tavola
  • 250 gr pomodori pelati in scatola
  • olio extra vergine
  • sale, pepe
  • brodo vegetale

Procedimento

Suddividete la polpa di vitello in tanti bocconcini grandi poco più di una noce, infarinateli bene ed eliminate la farina in eccesso.

Mettete sul fuoco un tegame con un 2/3 cucchiai di olio extra vergine di oliva e appena è caldo aggiungete i bocconcini di carne facendoli rosolare a fuoco vivace per alcuni minuti. Rigirateli bene affinchè si rosolino da tutti i lati.

Togliete i boccincini dal tegame e teneteli in caldo.

Preparate il soffritto: pelate cipolla e carota, eliminate le foglie dal sedano. Tagliate la verdura a piccoli cubetti e mettetela nel tegame dove aggiungerete ancora un paio di cucchiai di olio. Fate stufare a fuoco basso per una decina di minuti ma state attenti a non far colorire troppo la verdura.

Aggiungete lo spezzatino di vitello che avevate rosolato precedentemente, sfumate con il bicchiere di vino rosso, salate, macinate del pepe fresco. 

Dopo una decina di minuti aggiungete i pomodori pelati. Se sono interi schiacciateli prima con una forchetta. 

Abbassate la fiamma al minimo, unite un mestolo di brodo vegetale e proseguite la cottura per circa 20 minuti.

Nel frattempo pelate le patate, lavatele e tagliatele a pezzetti grandi come i bocconcini di carne. Unite le patate allo spezzatino di vitello e continuate a cuocere a fuoco dolce per circa 50 minuti aggiungendo quando è necessario il brodo vegetale. Il piatto finale deve risultare in umido ma non troppo brodoso.

La cottura deve essere molto lenta e alla fine la carne deve risultare tenera toccandola con la forchetta. 

Servite lo spezzatino di vitello caldo accompagnandolo con una fetta di polenta.

Un abbraccio.

Lorena

Articoli correlati

Categorized: Ricette
Tagged:
La redazione

La redazione

La redazione di Chizzocute è come una famiglia, grande e animata, composta da donne e uomini uniti da ideali di vita sostenibile, che pongono le relazioni umane al centro delle proprie scelte, consapevoli che tutti noi “siamo frutto della nostra famiglia”.

All posts by La redazione