Skip to content

Tarte Tatin di Mougins

TarteTatinUno dei luoghi che io ed Alessandro, e presto anche il piccolo Andrea, amiamo tantissimo è il sud della Francia, ne avevo già parlato in alcuni articoli precedenti. Adoriamo andarci da Aprile sino a Luglio per poi tornarci da metà settembre sino a fine Novembre, lunghi week end fatti di passeggiate, pranzi sul mare e sole a non finire mi scaldano il cuore.

Una delle località che amo maggiormente anche se non è situato sul mare e dista pochi Km da Cannes è Mougins. Località fatta di ville e tantissimo verde, quando siamo qui abbiamo l’abitudine di pernottare presso l’ Hotel de Mougins, una strutta che vanta uno Chef stellato e che offre la possibilità di seguire anche dei corsi di cucina con il team dello chef stesso.

Qualche anno fa approfittai di questa possibilità e partecipai ad un corso per la realizzazione di dolci tipici francesi tra i quali la mia tanto amata Tarte Tatin. Ciò che mi sorprende della torta di mele è che è presente, con differenti ricette, nella storia culinaria di quasi tutte le culture. In Italia abbiamo la torta di mele, in Francia la Tarte Tatin, nei paesi anglosassoni l’Apple Pie, ecc.

Fra tutte le varianti esistenti le mie preferite sono l’ italiana torta di mele con guarnizione di meringa (che solo mio papà sa fare come si deve) e la Tarte Tatin servita con pallina di gelato alla vaniglia con una spolveratina di cannella.

TARTE TATIN DI MOUGINS

  • Ingredienti

70 gr zucchero semolato

4/5 mele golden

succo di 1/2 limone

cannella in polvere q.b.

1 Confezione di pasta Brisè già pronta

  Per la pasta base:

Se volete realizzare in casa la pasta della Tarte Tatin gli ingredienti sono i seguenti

150 gr. di burro

270 gr di farina 00

100 gr di zucchero semolato

1 uovo

 Per la guarnizione:

gelato alla vaniglia o crema

cannella in polvere q.b.

  • Informazioni

Tempo di preparazione: 15 minuti utilizzando pasta Brisè già pronta – 60 minuti realizzando la pasta in casa.

Tempo di cottura: 25 minuti a 200°

  • Consiglio in più

Utilizzate sempre gli ingredienti a temperatura ambiente

  • Procedimento

Lavate, sbucciate e tagliate le mele a fettine non troppo sottili (circa 3-4mm), mettetele in una padella capiente ed aggiungete poca acqua, il succo di 1/2 limone e 70 gr di zucchero. fate caramellare a fiamma bassa per circa 10-15 minuti. Se vedete che le mele iniziano a spappolarsi toglietele dal fuoco e terminate la cottura. Aggiungete una spolverata di cannella a piacimento.

Dopo aver caramellato le mele, eliminate l’eventuale eccesso di acqua e disponetele su di una tortiera imburrata ed infarinata, oppure foderata con della carta da forno bagnata e strizzata.

Disponete la pasta Brisè che acquistata già pronta o la pasta per la Tarte Tatin che potete realizzare seguendo le indicazioni cliccando qui, sopra le mele coprendole tutte ed infornate per circa 30 minuti a 200°.

Togliete dal forno, lasciate raffreddare e servite.

Io amo accompagnarla con del gelato alla vaniglia o crema con una spolverata di cannella.

 

Articoli correlati

Categorized: Ricette
Tagged:
La Chizzo

La Chizzo

Un caban in cashmere avvolgente e un paio di jeans veloci, un filo di Chanel peonia sulle labbra e Hunter colorati ai piedi.
Sono io, Barbara: una vita a colori e un mix and match di contrasti ai quali non saprei rinunciare!
Un lavoro nel mondo frenetico del digital, fatto di strette di mano e vita mondana, e una casa immersa nella natura e nella pace da condividere con le persone che amo, la mia famiglia. Qui troverai maggiori informazioni su di me

All posts by La Chizzo