Skip to content

Tiramisù light? Ricetta con Mela e Cannella: ingredienti e preparazione

Tiramisù lightQuesta settimana mi sono data alla realizzazione di un Tiramisù Light, in versione “salutare” diciamo (anche se sarebbe meglio dire “meno colesterolica”).

Dopo essermi arrovellata il cervello ho optato per l’uso di mela e cannella con una crema di ricotta e yogurt, che ho dovuto studiare un po’ perché l’idea mi convinceva poco.

Invece, alla faccia dei tradizionalisti, è squisita! L’effetto finale è di un dolce soffice e abbastanza leggero. La mela e la cannella sono una accoppiata storica che amo particolarmente e che anche in questo caso si è rivelata perfetta. La consistenza è più morbida rispetto al tiramisu classico e purtroppo questo ne compromette la bellezza estetica.
Spero che vi piaccia e che la proviate perché merita!

Ecco quindi la rivisitazione del Re dei Dessert, il dolce che manda in visibilio tutti i golosi, quello che crea discordia tra i puristi del “l’originale è meglio” (che si dovranno ricredere!) e gli sperimentatori che saranno felici di provare il mio Tiramisù di Mela e Cannella!

Tiramisù light ingredienti

Come in tutte le mie ricette ho dato un taglio a calorie e grassi sostituendo la crema mascarpone con una morbida mousse di ricotta e yogurt greco: in oltre è davvero veloce da realizzare.

Pronti? Andiamo!

Tiramisù light ingredienti
Tiramisù light ingredienti

Ingredienti

  • 370 g di ricotta
  • 220 g di yogurt greco
  • 120 g di zucchero di canna grezzo
  • 400 g di mele già mondate e tagliate a dadini (circa 3)
  • 70 g biscotti secchi tipo “Pavesini” (circa 30)
  • succo di mezzo limone
  • cannella in polvere q.b.

Procedimento

Come prima cosa ho preparato le mele cuocendole in padella antiaderente per 5 minuti con 50 g zucchero di canna, mezzo cucchiaino di cannella in polvere e il succo di limone. Ho lasciato raffreddare.

Ho mescolato con la frusta la ricotta e lo yogurt fino ad ottenere una crema senza grumi. Ho aggiunto 70 g di zucchero di canna  che ho precedente polverizzato nel mixer.

Ho composto il mio tiramisù a 3 strati mettendo una sottile base di crema in una piccola teglia. Ho adagiato un terzo dei biscotti,  un terzo delle mele e un terzo della crema per 3 volte (l’ultimo strato deve essere di crema) e infine ho cosparso con cannella in polvere e messo in frigo per 2 ore.

Ho ottenuto 6 porzioni di delizioso tiramisù alle mele e cannella.

Avrete notato che non ho bagnato i biscotti, questo perché la crema alla ricotta e le mele sono sufficienti per ammorbidirli.

Una curiosità: avete presente i fissati con la tradizione? Quelli di cui parlo ad inizio articolo e che leggendo avranno detto “no, l’originale è meglio!”, beh, ne ho uno in casa…indovinate chi si è leccato pure la pirofila? 😛

Tiramisù light mele e cannella

A presto, Federica

Leggi anche: Tiramisù alternativo: ricetta light con pesche

Articoli correlati

Categorized: Ricette
Tagged:
La redazione

La redazione

La redazione di Chizzocute è come una famiglia, grande e animata, composta da donne e uomini uniti da ideali di vita sostenibile, che pongono le relazioni umane al centro delle proprie scelte, consapevoli che tutti noi “siamo frutto della nostra famiglia”.

All posts by La redazione

Comments are closed.